quatto

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - " Chinato e raccolto " per non farsi scorgere. S'incontra in un solo luogo della Commedia: O tu che siedi / tra li scheggion del ponte quatto quatto [...] (If XXI 89; v. ACQUATTARE). Commenta l'Andreoli: " Quatto non significa propriamente nascoso, ma chinato e come spianato a terra ". Dal punto di vista stilistico la ripetizione ... ... Leggi

acquattare

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Appare unicamente in If XXI 59, in costruzione intransitiva pronominale, col senso di " farsi quatto " (v. QUATTO), " chinarsi e rannicchiarsi " dietro un riparo, per non farsi scorgere: giù t'acquatta / dopo uno scheggio, ch'alcun schermo t'aia. ... Leggi

POMPEIANI, Stili

Enciclopedia dell' Arte Antica (1965)

POMPEIANI, Stili. - Circa ottanta anni fa, A. Mau mise ordine nella massa informe delle pitture pompeiane, raccogliendole in quatto gruppi ben distinti: i) stile ad incrostazione (adesso per lo più chiamato "stile strutturale"); ii) stile architettonico; iii) stile ornamentale; iv) stile fantastico ... Leggi

scheggia

Enciclopedia Dantesca (1970)

(scheggio). - Vale " pezzo, frammento di legno ": così la scheggia rotta (If XIII 43) da cui usciva insieme la parola e il sangue di Pietro della Vigna [...] a D., e poco dopo, ricorrendo all'accrescitivo: O tu che siedi / tra li scheggion del ponte quatto quatto, v. 89); proseguendo la solinga via, / tra le schegge e tra ' rocchi de lo ... ... Leggi

avverbiali, locuzioni

Enciclopedia dell'Italiano (2010)

Le locuzioni avverbiali sono unità formate da due o più parole che, prese nel loro insieme, svolgono una funzione paragonabile a quella degli ➔ avverbi. [...] costa, terra terra, pelo pelo Duplicazione di un aggettivo             bel bello, quatto quatto Duplicazione di un avverbio              or ora, piano piano, quasi quasi alla ... ... Leggi
CATEGORIA: GRAMMATICA

reduplicazione espressiva

Enciclopedia dell'Italiano (2011)

1. Definizione Per reduplicazione espressiva (o raddoppiamento espressivo) si intende un fenomeno morfologico e sintattico che consiste nella ripetizione [...] magrolino. Esempi di cristallizzazione dell’aggettivo ripetuto in una locuzione aggettivale sono quatto quatto e chiotto chiotto; più frequenti i casi in cui la ripetizione dell ... ... Leggi

DORIA, Sebastiano

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 41 (1992)

DORIA, Sebastiano. - Figlio di Tomaso fu Antonio e di Brigida Pallavicini fu Pietro, se ne ignora la data di nascita, collocabile nella seconda metà del [...] in Ponente, mentre solo Andrea Doria e il cugino Filippo (Filippino) restarono con quatto galee a continuare la caccia al capo barbaresco (che sarebbero riusciti a catturare nel ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

CERETANE, Idrie

Enciclopedia dell' Arte Antica (1959)

CERETANE, Idrie. - Gruppo di ceramiche della seconda metà del VI sec. a. CERETANE, Idrie, ben definibili nello stile, appartenente alla cerchia ionica, [...] , indicata da una linea curva con arbusti e leprotti, per poi rientrare quatto quatto nella sua culla, ove, immobile, finge di dormire proprio mentre Apollo reclama animatamente ... ... Leggi

GERIN, Cesare

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 53 (2000)

GERIN, Cesare. - Nato a Trieste il 6 ott. 1906 da Gioacchino e da Mercede Valle, studiò medicina e chirurgia nell'Università di Bologna conseguendovi la [...] per accertamenti medico-legali molto ammirato anche in campo internazionale. Ai quatto corpi in cui era originariamente articolato il nuovo istituto - uno centrale ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

sedere

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Quanto alla morfologia, si registrano anche le forme seguenti (cfr. Petrocchi, Introduzione 439): al pres. indic., seggio, seggiono, seggono, seggonsi; [...] vale " stare ", " trovarsi ": If XXI 88 O tu che siedi / tra li scheggion del ponte quatto quatto...; XXII 102 io [Ciampolo], seggendo in questo loco stesso, / per un ch'io son, ne ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1