pagina 1 di 4 - 46 risultati

Risultati relativi a Queen Victoria

McCarthy, Justin

Enciclopedie on line

Letterato e uomo politico irlandese (Cork 1830 - Folkestone 1912). Giornalista e romanziere (Dear Lady Disdain, 1875; Miss Misanthrope, 1878; Mononia, 1901), deputato liberale (1879-1900), fautore del Home rule, cui recò importante contributo con la History of our own times from the accession of Queen Victoria (7 voll., 1879-1905); lasciò incompiuta una History of the four Georges (1884-1901), continuata dal figlio Justin Huntly (1861-1936), anch'egli letterato e membro del... Leggi

Tags:

INGHILTERRA

Enciclopedia Italiana (1933)

(ingl. e ted. England; fr. Angleterre; sp. Inglaterra; denominazioni che si equivalgono per il significato, che è "terra degli Angli"; in lat. Anglia; A. T., 47-48). - È il nome col quale si designa la parte meridionale della Gran Bretagna, divisa dalla Scozia per mezzo dell'intaccatura del Solway Firth, delle dorsali dei Cheviot e del fiume Tweed. Distinta dall'Inghilterra è anche la sporgenza occidentale, tra il Mar d'Irlanda e il Canale di Bristol, detta Galles (ingl. Wales) e occupata per la maggior parte dall'aspro rilievo dei Monti Cambrici... Leggi

Wilson, Bob

Enciclopedie on line

Regista (n. Waco 1941). Dopo studî di architettura si dedicò al teatro nella Byrd Hoffman School of Byrds di New York, lavorando al recupero di ragazzi cerebrolesi. Da questa esperienza nacque Deafman's glance (1970), che lo impose subito come il regista più originale della nuova generazione. W. proponeva un teatro statico e contemplativo, in cui emozione e poesia nascono da una percezione particolare del tempo e delle immagini. Negli spettacoli successivi W. ha inserito frammenti di testo e musiche di Ph... Leggi

Strachey, Giles Lytton

Enciclopedie on line

Biografo e saggista inglese (Londra 1880 - Ham Spray House, Hungerford, Berkshire, 1932). Con Eminent Victorians (1918), costituito da quattro brevi ritratti (cardinale Manning, Florence Nightingale, dott. Arnold, generale Gordon), diede l'avvio in Inghilterra alla voga delle biografie cd. romanzate. L'opera ebbe un enorme successo, ma sollevò aspre polemiche per gli attacchi alle convenzioni della borghesia vittoriana. S... Leggi

Lee, Sir Sidney

Enciclopedie on line

Storico e letterato inglese (Londra 1859 - ivi 1926); vicedirettore (1883), poi direttore (1891) del Dictionary of national biography, vi collaborò con centinaia di articoli su scrittori e uomini politici elisabettiani. Prof. di letteratura inglese nell'East London College (1913-14), pubblicò una erudita Life of W. Shakespeare (1898), cui dedicò altri studî (Shakespeare and the modern stage, 1906; Shakespeare and the Italian Renaissance, 1915)... Leggi

Teatro

Enciclopedia Italiana - VI Appendice (2000)

(XXXIII, p. 353; App. II, ii, p. 948; III, ii, p. 902; IV, iii, p. 583; V, v, p. 480)Parte introduttivadi Ferdinando TavianiScorrendo le voci dedicate al t. nell'Enciclopedia Italiana (soprattutto le voci complessive teatro, e poi: attori, commedia, commedia dell'arte, dramma, dramma liturgico, farsa, giullari, mimo, scenografia, tragedia, varietà, e la voce regia introdotta nell'App. II, ii, p. 678, poi ripresa nella IV, iv, p.187) si possono ricostruire sia alcune linee di sviluppo delle arti sceniche, sia il mutare dei criteri per osservarle... Leggi

TEATRO

Enciclopedia Italiana - IV Appendice (1981)

. - Il t. di prosa dell'ultimo ventennio ha preso caratteristiche che ne hanno modificato sensibilmente l'aspetto, determinando anche notevoli cambiamenti nella vita e nell'assetto teatrale. Sul piano del rapporto col pubblico va notata una maggiore partecipazione degli spettatori, nonostante e contro le oscure previsioni che davano per scontata una sottrazione sempre maggiore di fruitori da parte del cinema e della televisione. Il luogo teatrale ha trovato in alcuni paesi, inclusa l'Italia, altri sbocchi, al di fuori delle sale tradizionali, e mentre il già registrato fenomeno dei t... Leggi

AUSTRALIA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1973)

A eccezione del Museo Nicholson nell'Università di Sydney (v. oltre), la maggior parte delle collezioni di antichità classiche in A. sono di recente formazione. Esse sono state raccolte, per lo più nell'ambito delle università, per fornire materiale illustrativo per i corsi di archeologia, storia antica e civiltà greco-romana. Le collezioni più importanti son quelle dell'università di Sydney, della Tasmania (v... Leggi

VITTORIA regina d'Inghilterra

Enciclopedia Italiana (1937)

Nata il 24 maggio 1819 da Edoardo, duca di Kent, quartogenito del re Giorgio III e da Vittoria Maria Luisa figlia del duca Francesco di Sassonia-Coburgo; morta il 22 gennaio 1901. Il lungo regno, iniziato nel 1837, segnò un'epoca decisiva nella storia dell'Inghilterra e nello sviluppo dell'impero britannico; tanto che dal suo nome venne definita un'era, "l'era vittoriana", con particolari caratteri nell'evoluzione politica e sociale, e anche nel movimento intellettuale e letterario dell'Inghilterra moderna... Leggi

STRACHEY, Giles Lytton

Enciclopedia Italiana (1936)

Biografo e saggista inglese, nato il 1° marzo 1880, morto il 21 gennaio 1932. Compiuti gli studî al Trinity College di Cambridge, cominciò poco dopo il 1900 a collaborare a varie riviste con critiche non frequenti, ma piene di gusto, che erano soprattutto pretesti per occuparsi di elisabettiani e di poeti e scrittori francesi e inglesi del Settecento. Si rivelarono così quelle che furono le simpatie letterarie di tutta la sua vita e dalle quali nacque il suo primo volume di saggi: Landmarks in French Literature (1912). Come storico, lo St... Leggi

MELBOURNE, William Lamb, secondo visconte

Enciclopedia Italiana (1934)

Uomo di stato inglese, nato il 15 marzo 1779, morto il 24 novembre 1848. Iscrittosi nell'ordine degli avvocati nel 1804, dopo due anni lasciò la professione giuridica per occuparsi di politica ed entrò nel parlamento. Nel giugno del 1805 sposò lady Carolina Ponsonby, ma il suo matrimonio non fu felice, principalmente per le stravaganze della moglie - fra l'altro innamoratasi di Byron - sì che si giunse alla separazione fra di loro nel 1825... Leggi

WEBB, Sir Aston

Enciclopedia Italiana (1937)

Architetto, nato a Londra il 22 maggio 1849, morto il 21 agosto 1930. Allievo del Banks e del Barry; ottenne nel 1905 la medaglia d'oro regia; dal 1902 al 1904 presidente del Royal Institute of British Architects e della Royal Academy. Esercitò la professione nel Worcestershire e più tardi insieme con E. Ingress Bell, e con sir Th. Deane... Leggi