RAMIÈ

Enciclopedia Italiana (1935)

RAMIÈ. - Nome d'origine malese che indica le fibre tessili fornite dalle Boehmeria, piante della famiglia Urticacee, che in numero di 45 specie vivono [...] corteccia si ricavano le fibre liberiane lunghe oltre 26 cm. che costituiscono il ramiè. Hanno colore bianchiccio e giallastro e presentano grande resistenza e una bella lucentezza ... ... Leggi

CINGHIA

Enciclopedia Italiana (1931)

(fr. courroie; sp. correja; ted. Riemen; ingl. belt). - Striscia di cuoio, tessuto o metallo, che serve per varî usi. Qui ci occuperemo delle speciali [...] di comando a una puleggia comandata. Possono essere di cuoio, pelo di cammello, balata, cotone, ramié, canapa e gomma. Le cinghie di cuoio sono ricavate dai gropponi (fig.1, ABCD ... ... Leggi

FIBRE TESSILI

Enciclopedia Italiana (1932)

FIBRE TESSILI (fr. fibres textiles; sp. fibras téxtiles; ted. Textilfasern; ingl. textile fibers). - Con questo nome sono indicati tutti quei prodotti [...] B. I. S. F. A., ed. 1932); per il cotone, 8,5%; per il lino, la canapa e il ramié, 12%; per la iuta, 13,75%; per la lana lavata a fondo, 17%; per la lana pettinata senza olio, 18 ... ... Leggi

URTICACEE

Enciclopedia Italiana (1937)

(lat. scient. Urticaceae). - Famiglia di piante Dicotiledoni Archiclamidee con fiori raramente monoclini, per lo più diclini, omoclamidi. Pezzi dell'involucro [...] pulchra si coltivano nelle serre a scopo ornamentale, Boehmeria (45 sp. generalmente tropicali) v. ramie; Maoutia (8 sp. India orient. e arc. malese), M. puya del Himālaya è pianta ... ... Leggi

TINTURA

Enciclopedia Italiana (1937)

. - Industria tessile (fr. teinture; sp. tintura; tedesco Färberei; ingl. dyeing). - Per tintura s'intende l'arte di dare a un supporto qualsiasi una colorazione [...] quali qui ci occuperemo sono: la lana, la seta, il cotone, il lino, la canapa, la ramiè, la iuta, il rayon. Per ognuna di esse conviene tenere presente lo stato fisico nel quale ... ... Leggi

PIANTA

Enciclopedia Italiana (1935)

(fr. plante; sp. planta; ted. Pflanze; ingl. plant). - La pianta, come l'animale, è un corpo organizzato, cioè dotato di tutte quelle proprietà che caratterizzano [...] cereali. Il gruppo delle piante tessili è formato dal lino, dalla canapa, dal cotone, dal ramiè, dalla iuta, dal sisal, dalla canapa di Manila o abaca, dal lino della Nuova Zelanda ... ... Leggi

FELTRO

Enciclopedia Italiana (1932)

(dal ted. germ. feltar, lat. mediev. filtrum; fr. feutre; sp. fieltro; ted. Filz; ingl. felt). - Il feltro è una falda compatta, di spessore variante da [...] , calafati diversi, ecc. Il feltro formato con fibre vegetali, come il cotone, la canapa, la iuta, il ramié, e loro rigenerati, prende più particolarmente il nome di ovatta. ... ... Leggi

CINA

Enciclopedia Italiana - II Appendice (1948)

(X, p. 257; App. I, p. 417). - Dati statistici, censimenti (p. 269). - Nel 1928 il Ministero degli interni cinese promulgava una serie di regolamenti destinati [...] e 60-80 milioni di q. l'anno), il sesamo, l'arachide, la canna da zucchero, il ramiè. Allevamento (cifre approssimate in milioni di capi): suini, 62,5; bovini, 22,5; caprini, 22,0 ... ... Leggi

CAMBOGIA

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

(VIII, p. 511; App. II, 1, p. 488). - In seguito alle vicende degli ultimi anni, culminate con l'indipendenza e la suddivisione territoriale dell'Indocina, [...] coltivazioni arbustive o a ciclo poliennale (kapok, banano, canna da zucchero, ramié). Questa forma di agricoltura perfettamente adattata alle condizioni dell'ambiente dà un buon ... ... Leggi

LAOS

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

(XX, p. 522; App. II, 11, p. 153). - L'ex protettorato francese del Laos è ora uno stato indipendente, con un territorio di 236.800 km2. È il solo stato [...] benzoino detto "del Siam", il più pregiato. Le piante tessili sono numerose (cotone, ramiè, canapa, iuta, kapok), ma coltivate solo per i bisogni della famiglia, che provvede pure ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1