1. Shankar, Ravi

    Compositore e suonatore di sitar indiano (Benares 1920 - San Diego 2012). È considerato uno dei maggiori virtuosi del sitar del Novecento e ha contribuito in modo determinante alla diffusione in tutto il mondo di questo strumento e della musica indiana in generale. Si è perfezionato nella musica strumentale con Ustad Allaudin Khan a Maihar, a partire dal 1936. Dopo aver composto le musiche per balletti quali Immortal India e Discovery of India (1944; basato sul libro di... Leggi

  2. Jones, Norah (propr. Geethali Norah Jones Shankar)

    Cantautrice e pianista statunitense (n. New York 1979). Figlia del musicista Ravi Shankar, cresciuta in Texas, ha avuto una formazione musicale jazzistica. Con il suo disco d’esordio, Come away with me (2002), ha ottenuto enorme successo e importanti riconoscimenti dalla critica, ricevendo nel 2003 ben 5 Grammy Award. Tra i suoi album successivi: Feels like home (2004); Not too late (2007); The fall (2009); Featuring (2010); Little broken... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    new york,
    grammy award,
    texas
  3. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • Shankar, Ravi

      Shankar, RaviCompositore e suonatore di sitār indiano, nato a Benares (Uttar Pradesh) il 7 aprile 1920. Musicista di fama internazionale, S. ha contribuito più di chiunque altro alla conoscenza e alla diffusione della musica indiana nei paesi occidentali.Allievo inizialmente del fratello Uday, nella cui compagnia si è esibito fin da giovanissimo in qualità di musicista e danzatore in Europa e negli Stati Uniti, S. si è perfezionato, a partire dal 1936, con Ustad Allaudin Khan a Maihar. Leggi

  4. Risultati da Wikipedia

    Ravi Shankar

    Biografia Virtuoso del sitar, detto the Godfather of Sitar, è divenuto noto al mondo per aver partecipato ai festival di Monterey (1967), Woodstock (1969), ed al Concerto per il Bangladesh del 1971. Compositore, maestro e scrittore, è membro onorario dell'American Academy of Arts and Letters. Ha ottenuto due Grammy. Fu George Harrison, con cui ha collaborato, a dargli il nomignolo di Leggi su

    Anoushka Shankar

    È suonatrice di sitar. Figlia del famosissimo suonatore di sitar Ravi Shankar, che insegnò al beatle George Harrison, Anoushka è sorellastra di Norah Jones, di due anni più grande. Anoushka, la quale si occupa attivamente del Ravi Shankar Centre in India, ha scritto un'autobiografia il cui titolo è dedicato al padre "Bapi: the love of my life". Ha cominciato a suonare il sitar a 9 anni e Leggi su

    Collin Walcott

    Collin Walcott fu un apprezzato musicista jazz. Studiò con Ravi Shankar e Vasant Rai e contribuì ad introdurre il sitar nella musica occidentale. Studiò musica ed etnomusicologia all'Indiana University a Bloomington e alla University of California a Los Angeles. Anche se viene ricordato per aver suonato il sitar e la tabla, Collin Walcott era in grado di suonare molti strumenti musicali fra Leggi su

    Shankara

    • Adi Shankara è il filosofo indiano che introdusse la scuola di pensiero dell'Advaita Vedānta. • Shankara (lett. il Benefico, il Beneaugurale), è un appellativo di Śiva, uno dei più importanti aspetti della Divinità presso la religione induista. • Ravi Shankar è un famoso compositore e musicista indiano, considerato il miglior suonatore vivente di Sitar. • Anoushka Shankar è Leggi su

    Krishna Das

    È maestro di Sitar e di altri strumenti musicali Indiani, tra i quali Surbahar, Sarangi e Santoor, che sovente accompagna all'Harmonium. È esperto nel canto Vedico e nel canto armonico. È stato allievo di grandi maestri spirituali ed artistici, fra i quali Ravi Shankar. Krishna Das è molto noto in India e in Europa, dove tiene concerti per sei mesi all'anno. Ha ottenuto molti Leggi su

    The Concert for Bangla Desh

    The Concert for Bangla Desh è un triplo album ricavato dal concerto di beneficenza per il Bangladesh, tenutosi al Madison Square Garden di New York il 1º agosto 1971 Per l'impegno profuso, il forte coinvolgimento e l'intestazione "George Harrison and Friends", si può a ragione considerare il quarto album della carriera solista di George Harrison. Essendo stato messo al corrente dall'amico Leggi su

    Festival di Monterey

    Il Festival Internazionale di Musica Pop di Monterey (Monterey Pop Festival) è stato un festival musicale che si è svolto dal 16 giugno al 18 giugno 1967. Vi parteciparono più di 200.000 persone ed esso è anche riconosciuto come l'inizio del movimento hippie e il precursore del festival di Woodstock, che si svolse due anni più tardi. Il festival Allestito vicino al paese di Monterey, Leggi su

    Norwegian Wood (This Bird Has Flown)

    Norwegian Wood (This Bird Has Flown) è una canzone dei Beatles, scritta da John Lennon, ed inserita nell'album Rubber Soul, del 1965, e presenta come peculiarità principale la prima comparsa in assoluto in una canzone occidentale dello strumento del sitar, suonato da George Harrison. Il testo, che ha come base una languida melodia acustica, sorretta dal sitar, che Harrison stava in quel Leggi su

    Concert for George (album)

    Concert for George è un album live tributo in onore di George Harrison, rilasciato nel 2003, un anno dopo il Concert for George, in associazione con il simultaneo rilascio DVD del concerto. Si sono esibiti dal vivo molti dei brani di Harrison eseguiti dai suoi amici musicisti più vicini. Struttura e rilascio Le prestazioni caratteristiche di una ricchezza di talenti che Harrison ben Leggi su

    Chappaqua

    Chappaqua è un film del 1966 interpretato e diretto da Conrad Rooks. Il film si avvale dei cameo di esponenti della beat generation ed altri personaggi celebri dell'epoca: lo scrittore William S. Burroughs, il guru Swami Satchidananda, i poeti Allen Ginsberg, Peter Orlovsky e Moondog e i musicisti Ravi Shankar e Ornette Coleman. Nel 1966 l'opera ha vinto il Leone d'Argento - Gran Premio della Leggi su