1. Rivalba

    Comune della prov. di Torino (10,9 km2 con 1062 ab. nel 2008). Leggi

  2. Marchìsio, Clemente, beato

    Sacerdote (Racconigi, Torino, 1833 - Rivalba Torinese 1903). Prevosto (dal 1860 alla morte) a Rivalba Torinese, nel 1871 creò per le fanciulle del posto un laboratorio di tessitura, primo germe dell'Istituto delle figlie di S. Giuseppe (da lui fondato nel 1877), che si propose, fra gli altri, il compito di preparare il vino per la Messa, le candele, i lini e i paramenti necessarî al culto. Beatificato nel 1984.... Leggi

  3. Gallétti, Ignazio

    Architetto (1726-1791), attivo in Piemonte. Opere: progetto per il santuario della Madonna di Oropa (1774), palazzo Piossasco di Rivalba (Torino, 1779), convento dei frati minori, ora municipio (Chieri, 1780).... Leggi

  4. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • COSTA DELLA TRINITA

      COSTA DELLA TRINITÀ. - Antichissima famiglia di Chieri (donde un ramo detto del Bo o Bove passò a Fossano), aggregata coi Raschieri all'albergo od ospizio degli Albuzzani. Di un Bertolino, notaio, è memoria nel 1250. Luigi servì nei consigli e nella guerra Ludovico di Acaia e Amedeo VIII, e fu successivamente infeudato di Cavallerleone, Arignano, Polonghera, Bene, Valgorrera, Trinità e Carrù (1402-1418). Leggi

  5. Risultati da Wikipedia

    Rivalba

    Rivalba (così anche in piemontese) è un comune di 1.028 abitanti della provincia di Torino. Gemellaggio Rivalba è gemellata con: Personalità legate Rivalaba • Clemente Marchisio, presbitero beato Amministrazione Evoluzione demografica Leggi su

    Figlie di San Giuseppe di Rivalba

    Le Figlie di San Giuseppe di Rivalba sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione, dette popolarmente Suore delle Ostie, pospongono al loro nome la sigla C.F.S.G. Cenni storici Il sacerdote italiano Clemente Marchisio (1833-1903), allievo di Giuseppe Cafasso, nel 1871 aprì a Rivalba un laboratorio di tessitura per offrire un lavoro alle ragazze Leggi su

    Rotaldo

    Il Rotaldo è un modesto corso d'acqua collinare, affluente di destra del Po che scorre quasi interamente nella provincia di Alessandria nel complesso collinare del Monferrato settentrionale. Nasce in provincia di Asti presso il comune di Grazzano Badoglio con il nome di Laio. Presso il comune di Occimiano (AL) muta denominazione diventando Rotaldo ed entrando in pianura, dove scorre con Leggi su

    Grande Traversata della Collina

    La Grande Traversata della Collina (GTC) è un itinerario escursionistico in ambiente collinare della lunghezza di circa 60 km che collega la città di Moncalieri con quella di Chivasso, entrambe località in provincia di Torino. La quota massima raggiunta è il Colle della Maddalena (715 m) e propone un dislivello in salita complessivo di circa 1500 m. Ideato e tracciato negli anni '90 dalla Leggi su

    Biancamaria Frabotta

    Biografia Biancamaria Frabotta è nata a Roma, dove vive. Insegna Letteratura italiana moderna e contemporanea all'Università di Roma "La Sapienza". Poeta, autrice di un romanzo e di testi teatrali, ha al suo attivo una vasta produzione saggistica, tra cui va ricordata l’antologia "Donne in poesia" (Roma, Savelli, 1976) e "Letteratura al femminile" (Bari, De Donato, 1980). Collaboratrice Leggi su

    Carte dei Sentieri della Collina Torinese

    Progetto realizzato dal Coordinamento Associativo per i Sentieri della Collina Torinese di cui Pro Natura Torino Onlus è l'associazione capofila. A partire dal 1996 questo gruppo di volontari ha individuato, segnalato e mappato 195 percorsi sulla Collina Torinese per un totale di 840 km di stradine, carrarecce e sentieri e ha realizzato 3 carte ognuna accompagnata dalla relativa guida Leggi su

    011 (prefisso)

    011 è il prefisso telefonico del distretto di Torino, appartenente al compartimento omonimo. Il distretto comprende la parte sud-orientale della provincia di Torino e alcuni comuni della provincia di Asti e della provincia di Cuneo. Confina con i distretti di Lanzo Torinese (0123), di Rivarolo Canavese (0124) e di Ivrea (0125) a nord, di Vercelli (0161) e di Asti (0141) a est, di Alba (0173) e Leggi su

    Castelnuovo Don Bosco

    Castelnuovo Don Bosco (Castelneuv d'Ast in piemontese) "Terra di Santi e di vini", è un comune di 3.189 abitanti della provincia di Asti. Fa parte dell'Unione dei Comuni - Comunità Collinare "Alto Astigiano". È noto soprattutto per aver dato i natali a San Giovanni Bosco, nel rione Becchi (ora Colle Don Bosco), dove oggi sorge un santuario dedicato al santo che è meta di numerosi Leggi su

    Casalotti

    Casalotti è il nome della quarantottesima zona del comune di Roma nell'Agro Romano, indicata con Z.XLVIII. Il toponimo, insieme a quello di Mazzalupo, indica anche la zona "O" 12 (Casalotti-Mazzalupo). La zona prende il nome dalla via principale, via di Casalotti, nome dovuto probabilmente ai numerosi casali presenti nel territorio. . • Castello di Porcareccia: borgo medioevale con alcuni Leggi su

    Benedetto Alfieri

    Storia Benedetto Innocenzo Gaspare Giuseppe Alfieri, nasce a Roma dall'astigiano Alessandro Alfieri Bianco e dalla romana Lavinia Ponte. Apparteneva al ramo dei conti Alfieri di Cortemilia e, quindi, alla stessa famiglia del cronista astigiano Ogerio Alfieri e del poeta Vittorio Alfieri, che nella "Vita" lo ricorda con venerazione ed affetto. Studiò prima a Roma presso il collegio dei padri Leggi su