Valentino, Rodolfo

Enciclopedie on line

Valentino, Rodolfo. - Nome d'arte di Rodolfo Guglielmi (Castellaneta 1895 - New York 1926), celebre attore del cinema muto americano. Emigrato negli USA [...] . Prototipo del latin lover, affascinante, dallo sguardo magnetico, attore discusso, Valentino, Rodolfo rappresentò l'esasperazione dello star system, divenendo l'idolo di milioni ... Leggi

GUGLIELMI, Rodolfo Pietro

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 60 (2003)

GUGLIELMI, Rodolfo Pietro (in arte Rodolfo Valentino). - Nacque a Castellaneta, presso Taranto, il 6 maggio 1895 da Giovanni e da Gabriella Barbin. Il [...] fu É. Ramond, La vie amoureuse de Rudolph Valentino, Paris 1926 (trad. it. La vita amorosa di Rodolfo Valentino, Verona 1926); paragrafi naturalmente corrosivi sono dedicati a ... Leggi

Le molte vite di Tina Modotti

Piazza Enciclopedia Magazine (2014)

Attrice a Hollywood accanto a Rodolfo Valentino, modella scandalosa di Edward Weston, fotografa lei stessa anche se non voleva che si definissero arte le sue immagini ma “oneste fotografie”; compagna e amica di artisti, accanto a Diego Ri Leggi

FERRAGAMO, Salvatore

Dizionario Biografico degli Italiani (2016)

FERRAGAMO, Salvatore Nacque a Bonito piccolo paese dell’Irpinia a 45 km da Avellino, il 5 giugno 1898, undicesimo di quattordici figli (7 maschi e 7 [...] la carriera di Salvatore. Si consacrò come il calzolaio dei divi di Hollywood, da Rodolfo Valentino a Joan Crawford e Jean Harlow, grazie ad ardite e innovative creazioni come i ... Leggi

Adrian

Enciclopedie on line

(pseud. di Adrian Adolph Greenberg). - Costumista e stilista statunitense (Naugatuck, Connecticut, 1903 – Hollywood 1959). Si trasferì a Hollywood in giovane [...] età e iniziò a disegnare abiti maschili per attori, tra cui Rodolfo Valentino, del quale esaltò il lato drammatico ed esotico. Nel 1928 il sodalizio con la Metro Goldwin Mayer ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

CINEMATOGRAFO

Enciclopedia Italiana (1931)

(dal gr. κίνημα "movimento" e γράϕω "scrivo"). - La cinematografia è basata sulla scomposizione del movimento in elementi fissi successivamente ripresi [...] Fairbanks che incarna il tipo del d'Artagnan, acrobata e spadaccino, quelli infine di Rodolfo Valentino che incarna il tipo dell'amante fatale. Vi è inoltre, la serie degli attori ... Leggi

MASTROIANNI, Marcello

Enciclopedia del Cinema (2004)

Mastroianni, Marcello (propr. Mastrojanni, Marcello) Attore teatrale e cinematografico, nato a Fontana Liri (Frosinone) il 28 settembre 1924 e morto a [...] teatrale": nel musical Ciao, Rudy! (1964) di Garinei e Giovannini, dove fu Rodolfo Valentino esibendosi come ballerino e cantando le canzoni di Armando Trovajoli; in Tchin-tchin di ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Universo moda - Il fenomeno moda: MEDIA E MODA

Enciclopedia della moda (2005)

Media e moda Fenomenologia del bottone Moda e media. Qui si intende per moda la dimensione più ordinaria di specifico modo d'essere di qualsiasi soggetto [...] la propria fisicità (da James Dean in poi, a parte la linea omosessuale da Rodolfo Valentino a David Bowie) ha assunto una forma ostentativa e seduttiva di tipo femminile, o ... Leggi
CATEGORIA: MASS-MEDIA MODA

STATI UNITI

Enciclopedia del Cinema (2004)

Cinematografia Dalle origini agli anni Venti Se il cinema è un'invenzione francese, il suo radicale sfruttamento in senso spettacolare appartiene senza [...] i battenti nel 1925), per la quale lavorarono in seguito attori della fama di Rodolfo Valentino e di Larry Semon (Ridolini), e che lanciò il personaggio comico di Happy Hooligan ... Leggi

Attore e attrice

Enciclopedia del Cinema (2003)

 Attori e attrici sono spesso personaggi di film ambientati fra i palcoscenici o sul set cinematografico. Le loro storie sono una buona guida, quando [...] in cronaca, dall'una all'altra leggenda. Non è rilevante, per es., chiedersi se Rodolfo Valentino, uno dei primi veri divi, fosse un bravo attore. Quando morì, nell'agosto del ... Leggi
Pubblicità
pagina 1