sacratae leges

Enciclopedie on line

Nella Roma repubblicana, le leggi che tutelavano i magistrati plebei e in genere la plebe contro i patrizi. In origine per chi le violasse era comminata [...] ... Leggi
TAGS: RUPE TARPEA PLEBEI ROMA

PLEBISCITO

Enciclopedia Italiana (1935)

(plebi scitum). - Diritto romano. - Così era chiamata presso i Romani ogni norma votata dalla plebe su proposta dei tribuni. In origine, tali norme non [...] (prestato forse dai soli magistrati patrizî, forse anche dal senato); e si dissero leges sacratae. Ma, quando tutte le pretese della plebe circa la parificazione ai patrizî ebbero ... Leggi

CONSACRAZIONE

Enciclopedia Italiana (1931)

. - Comune, perché fondamentale, a tutte le religioni, cominciando dalle più basse, è la credenza di una doppia sfera in cui l'essere si divide: la sfera [...] della consacrazione. In epoca storica tale sanzione s'incontra per le violazioni delle leges sacratae che tutelano i magistrati plebei e in genere la plebe contro i patrizî. Ma ... Leggi

COERCIZIONE

Enciclopedia Italiana (1931)

(coercitio). - È, nei rapporti con gl'individui, l'esplicazione massima della potestà discrezionale di comando spettante al magistrato romano. Vi rientrano [...] gravi reati contro lo stato, come la perduellio e come la violazione delle leges sacratae che salvaguardavano i magistrati plebei, non ammettevano provocatio, d'altro canto nelle ... Leggi