pagina 1 di 54 - 639 risultati

San Leonardo

Enciclopedie on line

Comune della prov. di Udine (27 km2 con 1202 ab. nel 2008). Il centro è situato nell’alta pianura friulana presso un affluente del Natisone. La sede del comune è a Merso di Sopra.... Leggi

Risultati relativi a San Leonardo

San Leonardo in Passiria

Enciclopedie on line

San Leonardo in Passiria (ted. Sankt Leonhard in Passeier) Comune della prov. di Bolzano (88,3 km2 con 3467 ab. nel 2008). Il centro è situato a 689 m s.l.m. in una conca alla confluenza della Val di Vannes nella Val Passiria. Nel vicino Maso della Rena (Sandhof), si trova la casa natale di A. Hofer. Località di villeggiatura estiva e di sport invernali.... Leggi

Vicari

Enciclopedie on line

Comune della prov. di Palermo (85,7 km2 con 2959 ab. nel 2008). Il centro è posto a 700 m s.l.m. sul fianco destro dell’alta valle del San Leonardo. Mandorleti e uliveti. Industrie alimentari.... Leggi

Saint-Rhémy-en-Bosses

Enciclopedie on line

Saint-Rhémy-en-Bosses Comune della prov. di Aosta (65,3 km2 con 379 ab. nel 2008, detti Bossolains), nella valle del Gran San Bernardo. La sede del comune è a San Leonardo, a 1519 m s.l.m. È località di intenso transito internazionale e centro di soggiorno estivo.... Leggi

Tags:

Lèo, Leonardo

Enciclopedie on line

Musicista (San Vito degli Schiavi, od. San Vito dei Normanni, 1694 - Napoli 1744). Studiò a Napoli con G. Ursino e N. Fago. Fu insegnante in istituti napoletani e maestro di cappella a corte. Ebbe come allievi N. Jommelli e N. Piccinni. Compose musica sacra e religiosa (messe con orchestra, otto oratorî, ecc.), teatrale (una sessantina di opere tra serie e comiche), strumentale (concerti, fra cui celebre uno per violoncello, toccate, ecc.), e lavori didattici. Tra i seguaci di... Leggi

Hofer, Andreas

Enciclopedie on line

Patriota tirolese (San Leonardo in Passiria 1767 - Mantova 1810); proprietario dell'osteria "am Sand" presso San Leonardo (e perciò detto il Sandwirt), combatté contro i Francesi (1796-1805), ed ebbe (1808) dall'arciduca Giovanni l'incarico di fare scoppiare in Tirolo una rivolta contro i Bavaresi che occupavano la regione. La sollevazione (9 marzo 1809) culminò nelle due vittoriose battaglie presso il Monte Isel (25 e 29 maggio). In seguito all'arrivo di 40... Leggi

ORVIETO

Enciclopedia dell' Arte Antica (1996)

Le incertezze a lungo gravate sull'identificazione della Volsinii etrusca appaiono oggi dissolte a favore dell'ubicazione della città sul pianoro tufaceo di O... Leggi

Passiria, Valle

Enciclopedie on line

(ted. Passeier Tal) Valle dell’Alto Adige percorsa dal fiume Passirio, che affluisce nell’Adige a Merano. Pittoresca e popolata di centri e case sparse, è nel tronco inferiore diretta da N a S, larga e non elevata, rivestita da vigneti e frutteti sul fondo e da boschi di conifere sui fianchi. La parte alta piega verso O e si inoltra nelle Alpi Venoste. Centri principali sono San Leonardo e Moso.... Leggi

Larino

Enciclopedie on line

Comune della prov. di Campobasso (88,3 km2 con 7213 ab. nel 2008), situato su uno sprone alla destra della bassa valle del fiume Biferno. Conserva un impianto medievale. Monumento principale è il duomo (13°-14° sec.). Circa 1 km a E della odierna L., il cui abitato non sembra anteriore al 9° sec. d.C., in località Piano San Leonardo sono i resti (mura, anfiteatro, iscrizioni) dell’antica Larinum, originariamente città dei Frentani, più volte ricordata durante la guerra annibalica, poi... Leggi

La questione giovanile: fra oratori, associazioni, movimenti. Dal 1861 alla fine del secolo XX

Cristiani d'Italia (2011)

La ‘questione giovanile’: fra oratori, associazioni, movimenti. Dal 1861 alla fine del secolo XX Sommario: Il movimento oratoriano dall’unificazione nazionale alla Grande guerra ▭ Esperienze associative dopo l’Unità ▭ Tra le due guerre ▭ Dalla ricostruzione nazionale alla fine del secolo XX ▭ Conclusioni All’indomani dell’Unità nazionale, nella Chiesa italiana, zeppa d’inquietudini per i sempre più paventati ‘guasti’ prodotti dalla ‘rivoluzione liberale’, la preoccupazione di tutelare i giovani da simili pericoli andò crescendo sensibilmente... Leggi

VEROLI

Enciclopedia dell' Arte Antica (1997)

Centro ernico posto a controllo dell'antichissima via collinare che univa Praeneste alla Campania etruschizzata, toccando Anagni, Alatri, Sora, Atina e scendendo lungo il bacino del Volturno. Scarsamente ricordata dalla letteratura antica, V. viene menzionata per la prima volta nel 306 a.C., allorché insieme a Ferentino e Alatri non rispose all'appello della Lega Ernica di schierarsi contro Roma (Liv., I, 42, II). In cambio della fedeltà dimostrata, riuscì a conservare fino al 90 a.C. la propria indipendenza e il suo ordinamento giuridico... Leggi

LIPPO VANNI

Enciclopedia dell' Arte Medievale (1996)

Pittore e miniatore attivo a Siena a partire dai primi anni quaranta del Trecento.Milanesi (1854) ebbe il merito di pubblicare, insieme ad altri documenti che riguardavano L., quelli dell'agosto del 1344 e del 7 maggio 1345, che testimoniano la già intrapresa attività di miniatore, e di rendere noto nella stessa occasione il Breve dell'arte de' pittori senesi dell'anno MCCCLV (Siena, Bibl. Com. degli Intronati, C II 12), dove L. figura al primo posto nell'elenco dei pittori del 1356; ma fu di fatto soltanto con De Nicola (1912), grazie all'identificazione di alcune opere di L... Leggi