pagina 1 di 15 - 175 risultati

Sangro

Enciclopedie on line

Fiume dell’Abruzzo (117 km; bacino di 1515 km2), tributario dell’Adriatico. Ha origine dai rilievi che limitano a SE la conca del Fucino. Traversa dapprima la conca di Pescasseroli, poi si restringe in due gole (di Opi e di Barrea). Presso Barrea il corso è stato sbarrato per creare un lago artificiale. Il fiume sbocca quindi nel piano di Castel di Sangro, dove, all’altezza di Bomba, una grande diga in terra ha formato il Lago di Bomba. Successivamente, il S. riceve l’Aventino... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Sangro

SANGRO

Enciclopedia Italiana (1936)

Fiume dell'Italia centrale, tributario dell'Adriatico, che ha una lunghezza di 117 km. e un bacino ampio circa 1515 kmq... Leggi

Risultati relativi a Sangro

SANGRO, D¹

Enciclopedia Italiana (1936)

Nobile famiglia dell'Italia meridionale, che si ritiene discenda da un Oderisio cui, nel 1093, venne concessa la contea di Sangro. La famiglia vanta molti illustri nomi che, in diversi tempi, occuparono alte cariche, sia nell'amministrazione del Regno, sia nella Chiesa... Leggi

Sangro, di

Enciclopedie on line

Famiglia napoletana che sembra discenda da Oderisio, conte di Sangro (1093). Essa acquistò in seguito molti altri titoli fra i quali il principato di San Severo, di Castelfranco, di Fondi, ducato di Torremaggiore, di Martina, ecc. Fra i suoi membri: Oderisio, abate di Montecassino e cardinale (1121); Nicolò, gran siniscalco del Regno ai tempi di Carlo II d'Angiò; Giovanni Francesco (v.); Raimondo (v.). Attualmente esistono le linee di Fondi, di San Severo, dei duchi di Sangro, e... Leggi

Castel di Sangro

Enciclopedie on line

Castel di Sangro Comune della prov. dell’Aquila (84 km2 con 5905 ab. nel 2008), a 793 m s.l.m., su un pendio alla destra dell’alto corso del fiume Sangro. Centro turistico e commerciale, con industrie alimentari e tessili. Nel Museo civico, oggetti di scavo provenienti dall’antica Aufidena (➔ Alfedena). Teatro di aspri combattimenti durante la Seconda guerra mondiale, fu quasi interamente distrutto.... Leggi

CASTEL DI SANGRO

Enciclopedia Italiana (1931)

Paese della provincia di Aquila, ammucchiato fra 800 e 850 m. s. m. alle falde di un'aspra e nuda rupe calcarea, ergentesi all'estremo settentrionale del lungo piano detto di Castel di Sangro, sulla cima della quale (m. 1009) è il Castello ora diruto che ha dato il nome al paese. Il centro moderno si è costituito intorno alla vasta piazza del Plebiscito, fuori della quale si allunga anzi, a sud, verso la stazione (linea ferroviaria Sulmona-Isernia), un... Leggi

Sant’Eusanio del Sangro

Enciclopedie on line

Sant’Eusanio del Sangro Comune della prov. di Chieti (24 km2 con 2455 ab. nel 2008).... Leggi

Tags:

SANGRO, Raimondo di, principe di Sansevero

Enciclopedia Italiana (1936)

Nato a Torremaggiore (Foggia) il 30 gennaio 1710, morto a Napoli il 22 marzo 1771. Dopo avere studiato a Roma presso i gesuiti, tornato a Napoli ampliò e abbellì lo storico palazzo dei di Sangro, iniziandovi la celebre cappella che è, oggi, un caratteristico museo della scultura settecentesca. Raccolse, nelle sale del suo palazzo, oltre a numerosi strumenti meccanici, infinite curiosità, delle quali si ha un elenco a stampa (Breve nota di quel che... Leggi

Sangro, Giovanni Francesco di

Enciclopedie on line

Uomo d'armi napoletano (sec. 16º); combatté per gli Spagnoli in Algeria, in Toscana, nelle Fiandre e nel Regno di Napoli. Nel 1570 partecipò alla difesa di Cipro; comandò quindi le navi napoletane nella flotta che, agli ordini di don Giovanni d'Austria, prese Tunisi (1575).... Leggi

Sangro, Raimondo di, principe di San Severo

Enciclopedie on line

Scrittore militare e inventore (Torremaggiore 1710 - Napoli 1771); combatté a Velletri per Carlo di Borbone; fu tra i primi a introdurre la massoneria nel Regno di Napoli. Pubblicò un Dizionario militare (incompleto, 6 voll., 1742-50) e la Pratica più agevole e più utile di esercizi per l'infanteria (1747). Inventò nuovi tipi di armi da fuoco, e innumerevoli ritrovati nel campo della pirotecnica, delle industrie tessili, della meccanica applicata... Leggi

Patini, Teofilo

Enciclopedie on line

Pittore italiano (Castel di Sangro 1840 - Napoli 1906). Allievo a Napoli di F. Palizzi, si perfezionò a Roma; esordì con quadri storici, ma si volse poi di preferenza alla pittura di genere (Lettura in convento, 1865 circa, Castel di Sangro, Municipio; Il sequestro, 1879 circa, Bari, Pinacoteca). Trattò temi patetici con intenti umanitarî, come nell'Erede (1881, Roma, Gall. naz. d'arte mod.) ed eseguì anche pitture sacre (Crocefisso, 1897, basilica di S. Pelino, presso... Leggi

L'Italia preromana. I siti dell'area medio-adriatica: un panorama esemplificativo

Il Mondo dell'Archeologia (2004)

ALFEDENA  di Franca Parise Badoni Antica città (gr. Αὐφιδήνα; lat. Aufidena) situata nella valle del Sangro, nel territorio dell’odierna provincia de L’Aquila. Il sito è stato oggetto di vaste e sistematiche ricerche condotte tra gli ultimi decenni dell’Ottocento e i primi anni del Novecento, che hanno riguardato in particolare la necropoli in località Campo Consolino, a est dell’attuale paese. Nel 1876, durante la costruzione della strada comunale tra A. e Scontrone, vennero infatti in luce... Leggi