1. Santa Ana

    Santa Ana Città del Salvador (204.340 ab. nel 2007), capoluogo del dipartimento omonimo, a 640 m s.l.m., importante centro agricolo e commerciale. Industrie alimentari e tessili.Il dipartimento di S. (2023 km2 con 630.903 ab. nel 2007) si estende presso il confine con il Guatemala e l’Honduras. È delimitato a NE dal Rio Lempa. Colture di caffè, canna da zucchero, cotone, tabacco e arachidi.... Leggi

    Categoria: America
    Tags:
    arachidi,
    guatemala,
    salvador
  2. López de Santa Ana, Antonio

    López de Santa Ana ‹... dℎe sant àna›, Antonio. - Generale e uomo politico messicano (Jalapa 1796 circa - Città di Messico 1876). Dopo aver militato nell'esercito spagnolo, accettò il Piano di Iguala (1821) e l'instaurazione dell'impero di A. de Itúrbide, che poi contribuì a far crollare, capeggiando nel dic. 1822 un'insurrezione repubblicana a Veracruz. Rovesciato, con l'appoggio dell'esercito, A. Bustamante (1832), L. de S. A. assunse l'anno seguente la prima delle sue undici presidenze... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    citta di messico,
    veracruz,
    texas
  3. Messico

    Stato federale, esteso per la massima parte nell’America Settentrionale, salvo una piccola porzione nell’America Centrale, oltre l’Istmo di Tehuantepec. I confini con gli USA, a N, e con il Guatemala e il Belize, a SE, poggiano solo in parte su elementi naturali (Río Bravo del Norte o Río Grande; Río Usumacinta e Río Hondo); per il resto seguono linee geometriche. A E e a O il M. è bagnato rispettivamente dal Golfo del M. e dall’Oceano Pacifico, che a NO s’ingolfa profondamente tra la penisola della Bassa California e gli Stati di Sonora e Sinaloa. 1. Caratteristiche fisiche1... Leggi

  4. Panamá

    Città dell’America centrale (469.307 ab. nel 2000; 1.330.000 nel 2008, considerando l’intera agglomerazione urbana), capitale dal 1903 della repubblica omonima. È posta sulla costa meridionale dell’istmo (sul Pacifico), nella parte più interna del Golfo di P. e poco a oriente dell’imboccatura del canale interoceanico. Il più antico nucleo cittadino (18° sec.) occupa la penisola di Santa Ana, mentre i moderni quartieri residenziali si estendono a S (Chorrillo) e a N (Calidonia e Bella... Leggi

  5. Pfeiffer, Michelle

    Attrice cinematografica statunitense (n. Santa Ana, California, 1958). Ha partecipato ad alcune serie televisive (Delta house, 1979; The solitary man, 1979; B.A.D. cats, 1980) prima di approdare al cinema con Falling in love again (1980). Ha ottenuto il primo ruolo di rilievo in Scarface (1985), a cui hanno fatto seguito Ladyhawke (1985), Into the night (Tutto in una notte, 1985) e The witches of Eastwick (1987)... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    batman,
    eroine,
    mamma,
    delta
  6. Madeira

    Arcipelago vulcanico nell’Oceano Atlantico, 545 km a NO della costa africana; è costituito da due isole maggiori (M. e Porto Santo) e da due gruppi di piccole isole (le Desertas e le Selvagens). Regione autonoma del Portogallo (785 km2, con 247.161 ab. nel 2008); capoluogo Funchal. Il Pico Ruivo de Santa Ana (1861 m), maggiore elevazione di M., domina un antico cratere. I centri sorgono soprattutto sulla costa, mentre l’interno dell’isola è poco popolato. L’agricoltura e il turismo... Leggi

    Categoria: Africa
    Tags:
    porto santo,
    funchal,
    malvasia,
    pico,
    vitigni,
    creta,
    cipro
  7. Dick, Philip Kindred

    Scrittore statunitense (Chicago 1928 - Santa Ana, California, 1982). Autore colto, tormentato e molto prolifico, nella sua produzione fantascientifica, caratterizzata da nuove modalità narrative e permeata da un certo pessimismo, centrale è il tema dell'alienazione dell'uomo, la cui perenne fragilità lo porta alla fuga dal mondo circostante, popolato spesso di robot, alieni ed esseri soprannaturali che si celano dietro le spoglie del prossimo. I personaggi dei suoi... Leggi

  8. San Antonio

    Città degli USA (1.351.305 ab. nel 2008; 2.050.000 ab. considerando l’intera agglomerazione urbana), nel Texas centro-meridionale, a 220 m s.l.m., con clima subtropicale e forti escursioni termiche. Gli abitanti sono per più della metà di origine latino americana, e per la parte restante oriundi europei (Tedeschi, Inglesi, Russi, Italiani).La città, che nel 1900 contava solo 53.000 ab. e 245.000 nel 1940, deve il rapido sviluppo alla sua funzione di nodo di traffici ferroviari e stradali, alla fertilità del suolo e alle ricchezze del sottosuolo del suo distretto... Leggi

  9. Pueblo

    In etnografia, nome (sp. «villaggio») attribuito a un tipo particolare di insediamento, diffusissimo nella regione del sud-ovest degli USA (odierni Stati dell’Arizona e del New Mexico) nell’epoca precolombiana e ancor oggi sussistente in forma e numero ridotti (v. fig.). Nei p. le case sono disposte in file continue e successive a piani crescenti. Il materiale da costruzione è il mattone d’argilla cotto al sole; le porte sono piccole e talvolta sostituite da aperture praticate nel tetto, accessibili con scale a pioli. Le ricerche archeologiche hanno scoperto centinaia di p... Leggi

  10. Texas

    Stato degli USA meridionali (691.027 km2 con 24.782.302 ab. nel 2009); capitale Austin. Il più esteso della federazione dopo l’Alaska, si affaccia sul Golfo del Messico a SE e confina con il Messico a S e a SO, con il New Mexico a NO, con l’Oklahoma a N, con l’Arkansas a NE e con la Louisiana a E. Dal punto di vista morfologico il territorio comprende regioni molto diverse, procedendo dal Golfo del Messico verso l’interno. La pianura costiera, ricca di dune, è orlata da lunghissimi cordoni litoranei che delimitano lagune e baie (tra cui quelle di Corpus Christi e di Galveston)... Leggi

  11. Uruguay

    Stato dell’America Meridionale, confina con il Brasile (a N e NE) e con l’Argentina (a O); a S e a SE si affaccia sul Río de la Plata e sull’Oceano Atlantico. Il confine con l’Argentina è segnato dal fiume omonimo. 1. Caratteristiche fisicheDal punto di vista morfologico, l’Uruguay si presenta come un ampio tavolato (l’altezza media è di 100 m) su cui si elevano, a tratti, bassi sistemi collinari, le cuchillas, che raramente superano i 500 m. Il basamento della regione fa parte del massiccio cristallino del Brasile... Leggi

  12. Salvador, El

      Stato dell’America Centrale istmica. Confina a E e a N con l’Honduras, a O con il Guatemala, mentre a S si affaccia sull’Oceano Pacifico. 1. Caratteristiche fisicheIl territorio, di forma pressoché rettangolare, è costituito da una zona interna elevata e da un litorale piatto e orlato di lagune. La prima consta di un altopiano sui 600 m di altezza inciso da numerosi corsi d’acqua e dal quale si levano diversi coni vulcanici, alcuni alti più di 1000 m, in parte ancora attivi; al vulcanismo si associa un’elevata sismicità che ha dato spesso luogo a episodi catastrofici... Leggi

  13. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • SANTA ANA

      SANTA ANA (A. T., 153-154). - Città del Salvador, capoluogo di dipartimento, con 11.210 ab. (1930; nel municipio 74.827), situata su un altipiano a 640 m. s. m. Ha clima sano e non troppo caldo (temperatura media annua 25°, piogge annue 1627 mm.). Per la fertilità dei suoi dintorni, coltivati soprattutto a caffè, è divenuta un centro agricolo importante e d'intensa attività commerciale; alla fine di luglio vi ha luogo ogni anno una grande fiera che richiama merci e trafficanti da ogni parte del. Leggi

    • SALVADOR

      SALVADOR (ufficialmente El Salvador; A. T., 153-154). - La più piccola (34.126 kmq. di superficie secondo il dato ufficiale, 21.000 kmq. secondo altre fonti) delle sei repubbliche dell'America Centrale, e l'unica di esse che si affacci esclusivamente sull'Oceano Pacifico: posizione, che fino all'apertura del canale di Panamá ha costituito un grave inconveniente per il paese, privo di comunicazioni dirette con la costa atlantica dell'America Settentrionale e con l'Europa. Leggi

    • MESSICO

      MESSICO (A. T., 147-148). - Il nome, d'origine nahuatl, fu usato per indicare il territono su cui si estendeva, prima della conquista spagnola, il dominio dei Messicani, la più importante tribù della famiglia nahuatl; fu detto anche País de Anahuac dal nome dato dagli Aztechi alla Valle di Messico ed esteso poi a tutto il loro impero. La grafia spagnola, usata tuttora anche da alcuni enti messicani, è Méjico, ma è sostituita ufficialmente dalla grafia México, più corrispondente all'originale nome nahuatl.Sommario: La repubblica messicana: Geografia: Estensione e confini (p. Leggi

    • PERU

      PERÙ (A. T., 153-154). - Stato dell'America Meridionale, che confina a N. con l'Ecuador e la Colombia, ad E. col Brasile (stato di Amazonas e territorio dell'Acre) e la Bolivia, a S. col Chile, ed è bagnato a O. dall'Oceano Pacifico.Sommario. - La repubblica del Perù. - Geografia: Nome (p. 873); Esplorazione (p. 874); Confini (p. 874); Rilievo (p. 874); Condizioni climatiche (p. 876); Acque continentali (p. 877); Flora e vegetazione (p. 877); Fauna (p. 878); Antropologia (p. 878); Condizioni demografiche (p. 879); Condizioni economiche (p. 880); Comunicazioni (p. 883); Commercio (p. 885). Leggi

    • ZULIA

      ZULIA (A. T., 153-154). - Stato del Venezuela nord-occidentale (superficie 63.100 kmq.), posto al confine con la Columbia, limitato dagli stati di Táchira e Mérida a S., Trujillo Lara e Falcón ad E.; a N. si affaccia al Golfo e alla Laguna di Maracaibo con coste basse, importuose, orlate di acquitrini e lagune costiere. Una vasta depressione, compresa tra la Sierra de Perijá a O. e la Cordigliera di Mérida a. Leggi

    • MADERA

      MADERA (port. Madeira "isola del legname"; A. T., 109-110-111). - Gruppo d'isole appartenenti al Portogallo, situate nell'Oceano Atlantico 545 km. a NO. della costa africana e 926 km. a SO. di Lisbona, con una superficie di 815 kmq. Risulta costituito da due isole maggiori: Madera e Porto Santo, e da due gruppi di piccole isole, le Desertas e le Selvagens.Esplorazione e storia. - Madera sembra che fosse, sia pure vagamente, conosciuta dagli abitanti della Penisola Iberica sino dall'età classica. Identificata talora nel Medioevo con la leggendaria isola di S. Leggi

    • URUGUAY

      URUGUAY (República Oriental del Uruguay; A. T., 157-158). - Il più piccolo degli stati sudamericani (186.926 kmq., quasi 3/5 della superficie dell'Italia), confinante con i due maggiori tra essi, il Brasile e l'Argentina. Il confine con l'Argentina è segnato dal corso inferiore del fiume Uruguay (per 530 km.) e dal Río de la Plata (v.); quello col Brasile, lungo 770 km., attraversa la Lagôa Mirim, quindi è segnato dal fiume Jaguarão e, dopo esser passato sulla Cuchilla de Santa Ana, dal Quarahy. Leggi

    • SALVADOR

      1944 dimoravano 105.193 abitanti; le altre maggiori città avevano: Santa Ana 45.343, San Miguel 18. Leggi

    • SALVADOR, El

      SALVADOR, El (XXX, p. 575; App. I, p. 988; II, 11, p. 778; III, 11, p. 652). - Tra i censimenti 1961 e 1971 la popolazione del S. è salita da 2.510.984 a 3.549.260 unità, con un fortissimo incremento medio annuo (4% circa). Nel 1977, secondo una stima, gli abitanti erano 4.324.128 (densità 205 ab./km2). La capitale nel 1977 contava 397.000 ab.; gli altri due maggiori centri urbani, Santa Ana e San Miguel, hanno, rispettivamente, 170.000 e 100.000 abitanti. Leggi

    • COLOMBIA

      COLOMBIA (A. T., 153-154). - Vasto stato dell'America Meridionale, l'unico, in quel continente, che sia bagnato tanto dall'Atlantico (a N.) quanto dal Pacifico (a O.), e il più vicino al canale di Panamá.Sommario. - Geografia: Nome ed estensione (p. 784); Esplorazione (p. 784); Rilievo (p. 784); Condizioni climatiche (p. 785); Idrografia (p. 786); Vegetazione e flora (p. 786); Fauna (p. 787); Condizioni economiche, comunicazioni, commercio (p. 787). Condizioni demografiche (p. 790); Le popolazioni indigene (p. 791). Leggi