1. Scoutismo

    Il movimento dei boy-scouts, la sua organizzazione e attività, il complesso dei principi su cui si fonda.Il movimento dei boy-scouts è una organizzazione giovanile internazionale, apolitica, amilitare e interconfessionale, sorta in Inghilterra, nel 1908, per iniziativa del generale sir Robert S.S. Baden-Powell e poi diffusasi rapidamente altrove. Gli scout hanno per emblema il giglio, simbolo di pace e di purezza, e per motto estote parati (lat. «siate pronti»). La divisa prevede pantaloni corti, camiciotto e cappello alla boera Leggi

    scoutismo si trova anche nelle opere:
    Enciclopedia Italiana - II Appendice (1949)

    Il movimento Scout (da scouting "esplorazione") è una organizzazione giovanile internazionale, apolitica, amilitare ed interconfessionale sorta in Inghilterra, nel 1908, per iniziativa del generale Sir Robert S. S

    Enciclopedia Italiana (1936)

    Per iniziativa del generale sir R. S. S. Baden-Powell sorse in Inghilterra, nel 1908, l'organizzazione dei boy scouts, con il compito di preparare i giovani, fino dai primi anni, ai doveri del cittadino

  2. Bertier, Georges

    Pedagogista (Nancy 1877 - Parigi 1962); fondatore della rivista L'Éducation (1909), uno dei fondatori e animatore dello scoutismo in Francia (1911). Membro del Consiglio superiore dell'Istruzione pubblica, esaminatore alla Sorbona, è noto particolarmente come collaboratore, prima, di E. Demolins all'École des Roches, e poi come direttore di questa. Tra i suoi scritti: L'École des Roches (1936).... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    nancy,
    sorbona
  3. Richaud ‹rišó›, Paul Marie

    Ecclesiastico (Versailles 1887 - Bordeaux 1968). Sacerdote nel 1913, pioniere dello scoutismo francese, attivo organizzatore dell'Azione cattolica francese. Vescovo di Laval (1938) e arcivescovo di Bordeaux (1950), autore di opere pastorali e di edificazione spirituale, fu creato cardinale nel 1958.... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    laval,
    bordeaux,
    versailles
  4. Mazza, Mario

    Educatore italiano (Genova 1882 - Verona 1959). Scoprì giovanissimo la sua vocazione educativa, di cui è documento lo scritto Juventus juvat (1905). S'impegnò attivamente a diffondere lo scoutismo d'ispirazione cattolica in Italia; s'interessò all'organizzazione delle Case del fanciullo; nel 1938 gli fu affidata la direzione della scuola sperimentale L. Franchetti di Roma; nel dopoguerra si dedicò alla costituzione di un collegio per orfani di lavoratori, con sede prima a... Leggi

    Tags:
    cortona,
    juventus
  5. Baden-Powell ‹bèidn póuel›, Robert Stephenson Smyth

    Generale (Londra 1857 - Nyeri, Kenya, 1941); soldato nelle colonie inglesi, colonnello di cavalleria, difensore di Mafeking nella guerra dei Boeri (1899-1900), pubblicò nel 1899, frutto di esperienze personali, Aid to scouting, una guida per la ricerca dei sentieri nella boscaglia. Ritornato in patria si sentì attratto verso il problema dell'educazione dei giovani... Leggi

  6. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • SCOUTISMO

      SCOUTISMO (XXXI, p. 220). - Il movimento Scout (da scouting "esplorazione") è una organizzazione giovanile internazionale, apolitica, amilitare ed interconfessionale sorta in Inghilterra, nel 1908, per iniziativa del generale Sir Robert S. S. barone (1929) Baden-Powell (1857-1941).Questi, colonnello di cavalleria difensore di Mafeking, durante l'assedio (1899-1900: guerra anglo-boera) rilevò l'utilità dei servizî ausiliarî svolti da un gruppo di ragazzi, opportunamente inquadrati da lord E. Leggi

    • SCOUTISMO

      SCOUTISMO. - Per iniziativa del generale sir R. S. S. Baden-Powell sorse in Inghilterra, nel 1908, l'organizzazione dei boy scouts, con il compito di preparare i giovani, fino dai primi anni, ai doveri del cittadino. Leggi

    • CATTOLICI, MOVIMENTI

      CATTOLICI, MOVIMENTIIn concomitanza col Concilio Ecumenico Vaticano ii, la Chiesa cattolica ha conosciuto un'effervescenza di nuove forme di vita religiosa che ha fatto pensare all'analogo fenomeno verificatosi con il Concilio di Trento, che portò alla nascita di numerosi Ordini religiosi; ma − oltre a ogni ovvia differenza storica − mentre quella post-tridentina fu un'effervescenza spiccatamente clericale, quella successiva al Vaticano ii è stata spiccatamente laicale. Leggi

    • EDUCAZIONE

      EDUCAZIONE (fr. éducation; sp. educación; ted. Erziehung; ingl. education). - È termine che può essere inteso in diverso modo a seconda del punto di vista da cui ci si mette nel considerare l'uomo, le sue potenze, i suoi atti e i suoi fini.Più comunemente e, per così dire, più naturalmente per educazione s'intende il processo onde, sotto l'azione dei varî fattori che agiscono sull'uomo, le sue energie potenziali si sviluppano e l'uomo viene preparato a compiere nel miglior modo le proprie funzioni nell'ambiente sociale. Leggi

    • TURISMO

      TURISMO (XXXIV, p. 556). - Fenomeno essenzialmente pacifico, il turismo è sensibile a tutti i turbamenti dell'orizzonte economico e politico internazionale. Ne dànno la prova le statistiche che segnano nell'affluenza degli stranieri in Italia variazioni strettamente collegate con gli avvenimenti.Entità del movimento turistico prebellicoNel ventennio che va dalla prima alla seconda Guerra mondiale, il movimento turistico in Italia toccò il vertice con 19.430.000 presenze di stranieri nell'Anno Santo (1925), per declinare negli anni successivi, fino a toccare il fondo con 9.478. Leggi