Berluscóni, Silvio

Enciclopedie on line

Berluscóni, Silvio. - Imprenditore e uomo politico italiano (n. Milano 1936). Dopo azioni imprenditoriali di grande successo, a partire dagli anni ’60 [...] messa in atto in occasione delle elezioni politiche del 13 maggio 2001, quando Berlusconi, Silvio riuscì a dominare la campagna della nuova alleanza di centrodestra, la Casa delle ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Governicchio, il disprezzo nel suffisso

Lingua italiana (2010)

Onorevole Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, le starebbe bene, per caso, un governicchio, tanto per superare il momento di crisi? Un esecutivo rattoppato e rabberciato, fatto di personalità non di primo piano, che non dispiacciono a nessuno Leggi

Quando la destra denunciava la casta

Piazza Enciclopedia Magazine (2014)

Forse aveva ragione Montanelli, quando pronosticò che Silvio Berlusconi avrebbe distrutto non soltanto la sinistra, ma anche la destra. Di sicuro, il fondatore di Forza Italia, sdoganando nel ’94 i «camerati», ha annichilito una cer Leggi

Parlamento incolto?

Lingua italiana (2014)

Quale sfoggio di cultura politica! Silvio Berlusconi taccia gli esponenti del Nuovo Centrodestra di essere utili idioti della sinistra. Angelino Alfano [...] replica che Berlusconi non è riuscito a compiere la cosiddetta “rivoluzione liberale” ... Leggi

I cattolici e la scuola pubblica tra conflitti e partecipazione

Cristiani d'Italia (2011)

Lo Stato italiano è sorto, com’è noto, dallo sviluppo dello Stato sabaudo nell’intreccio con il più ampio movimento risorgimentale che andò facendosi strada [...] del ministero dell’Istruzione. Ma, essendo nel frattempo divenuto presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, il nuovo esecutivo lasciava scadere i termini ... Leggi

L'insegnamento della religione

Cristiani d'Italia (2011)

1.Introduzione In Europa come negli Stati Uniti d’America, tutti (o quasi) i sistemi scolastici hanno una comune eredità di origine religiosa. La [...] dello Stato: durante il governo di Romano Prodi come pure durante i governi guidati da Silvio Berlusconi. Nel primo caso, a fine legislatura, con la circolare 22 aprile 2008 n. 45 ... Leggi

I cattolici e il consenso politico dopo la fine della Democrazia cristiana

Cristiani d'Italia (2011)

1. Il tramonto della Democrazia cristiana e l’inizio della diaspora cattolica Il partito che è stato di Alcide De Gasperi, Amintore Fanfani e Aldo [...] cattolico ex democristiano posto in essere dalla destra. In questo senso si è mosso Silvio Berlusconi che nel 1994 con il partito da lui fondato, Forza Italia, ha inglobato estese ... Leggi

Vespa, Bruno

Enciclopedie on line

Vespa, Bruno. - Giornalista e conduttore televisivo (n. L’Aquila 1944). Ha intrapreso la carriera giornalistica nel 1960; assunto alla RAI nel 1969, vi [...] di cuori. Da Cleopatra a Carla Bruni. Da Giulio Cesare a Berlusconi (2009); Nel segno del cavaliere. Silvio Berlusconi, una storia italiana (2010); Il cuore e la spada. Storia ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Bocchino, Italo

Enciclopedie on line

Bocchino, Italo. - Uomo politico italiano (n. Napoli 1967). Dopo la laurea in giurisprudenza, si è dedicato dapprima al giornalismo e poi alla politica. [...] Libertà per l’Italia (gruppo parlamentare nato a seguito della rottura dell’alleanza fra Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini), di cui dal 2011 è vicepresidente. Ha avuto una lunga ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
pagina 1