Martini, Simone

Enciclopedie on line

Martini, Simone. - Pittore senese (n. prob. tra il 1280 e il 1285 - m. Avignone 1344). La sua personalità appare pienamente formata fin dalla prima opera [...] e cavalleresco, in cui tenue è il confine tra laico e religioso. Nel polittico firmato che Martini, Simone eseguì nel 1319 per la chiesa del convento di S. Caterina a Pisa (ora nel ... ... Leggi

CECCARELLI, Naddo

Enciclopedia dell' Arte Medievale (1993)

Pittore senese, allievo di Simone Martini, attivo nel secondo quarto del 14° secolo. CECCARELLI, Naddo è documentato esclusivamente da due opere firmate [...] martiniani avignonesi: il 'Maestro degli Angeli Ribelli', i due Ceccarelli ed altro, in Simone Martini, "Atti del Convegno, Siena 1985", Firenze 1988, pp. 225-231.C. De Benedictis ... ... Leggi

Napoli

Enciclopedie on line

Comune della Campania (117,3 km2 962.003 ab. al censimento del 2011, divenuti 974.074 secondo rilevamenti ISTAT del 2016, detti Napoletani), capoluogo [...] trovava il S. Ludovico da Tolosa di S. Martini (Museo di Capodimonte); pochi resti di affreschi in di canto popolare (NCCP) diretta da De Simone e il Gruppo operaio ’E Zezi (tra ... ... Leggi

ITALIA

Enciclopedia Italiana (1933)

(A. T., 22-23, 24-25-26, 24-25-26 bis, 27-28-29, 29 bis). Il nome. - Secondo Antioco di Siracusa (Dion. Halic., I, 35), il nome d' Italia derivava da quello [...] più umane, le magnificenze più verosimili; e se, come in Petrarca, le Laure di Simone Martini sono in paradiso, in quel paradiso ci si sta mollemente adagiati, e per arrivarci non ... ... Leggi

FRANCIA

Enciclopedia Italiana (1932)

(A. T., 30-31, 32-33-34, 35-36). Sommario. - Geografia: Formazione territoriale e situazione mondiale (p. 876); Rilievo (p. 877); Evoluzione geologica [...] Maggiore, avevano lavorato a Poitiers al tempo di Filippo il Bello. Si sa che Simone Martini è morto ad Avignone nel 1344; disgraziatamente l'affresco che egli aveva eseguito nell ... ... Leggi

MILANO

Enciclopedia Italiana (1934)

. - La seconda città d'Italia per popolazione assoluta, la prima per importanza economica. Sommario. - Geografia: Situazione; Clima; Sviluppo territoriale [...] è rappresentata da L. Lodi, M. Marini, A. Martini (l'uno toscano, l'altro veneto; ma residenti entrambi musica: un Cesare Pozzo e un Simone Tini, un Francesco Moscheni e un ... ... Leggi

Giotto: la nascita del linguaggio figurativo moderno dell’Occidente

I Classi della Pittura (2016)

Giotto: la nascita del linguaggio figurativo moderno dell’Occidente La formazione: Firenze, Roma, Assisi Il luogo di nascita del fondatore della [...] e, presso la corte di Avignone, con il Maestro del Codice di San Giorgio e Simone Martini. Si ritiene che la faccia anteriore, destinata a essere rivolta verso la navata della ... ... Leggi

L'esperienza letteraria

Cristiani d'Italia (2011)

    1. «Generazioni ne ho vedute molte...» 1.1 I confini di un problema «Uomini, persone: generazioni ne ho vedute molte succedersi o variare da [...] (1990) e soprattutto Viaggio terrestre e celeste di Simone Martini (1994) modulando il viaggio dell’anziano Simone Martini/Luzi al suo termine atemporale; che dopo Sotto specie ... ... Leggi

PETRARCA, Francesco

Enciclopedia dell' Arte Medievale (1998)

Poeta e scrittore in volgare e in latino, nato ad Arezzo nel 1304, morto ad Arquà nel 1374.PETRARCA, Francesco è, assieme a Giovanni Boccaccio, il massimo [...] Iconography of Petrarch's Triumph of Fame, ArtB 20, 1938, pp. 100-107; A. Peter, Quand Simone Martini est-il venu en Avignon?, GBA, s. VI, 20, 1939, pp. 153-174; R. Longhi, Fatti ... ... Leggi

Niccolò di Ser Sozzo

Enciclopedie on line

Niccolò di Ser Sozzo. - Pittore e miniatore senese (notizie dal 1334 al 1363), cui è stato attribuito erroneamente il cognome Tegliacci. Firmò, con Luca [...] (Siena, Pinacoteca). La sua personalità, che s'inserisce nella cerchia dei seguaci di Simone Martini e di Lippo Memmi, è stata ricostruita dalla critica con l'attribuzione, tra l ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1