Stato dell’Asia sudorientale. Posta al centro dell’Indocina, è limitata a O e a N dal Myanmar, a N e a E dal Laos, a SE dalla Cambogia; a S tocca la Malaysia peninsulare (Penisola di Malacca) sull’Istmo di Kra, raggiungendo così sia l’Oceano Indiano (Mare delle Andamane), sia il Mar Cinese Meridionale (Golfo di Thailandia). 1. Caratteristiche fisiche La morfologia mostra la diversa natura delle alture di origine himalayana (Catena Centrale, disposta longitudinalmente e culminante a 2596 m con il Doi Inthanon) e dell’Altopiano di Khorat nell’Est... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Thailandia

Thailandia (2014)

bandiera posizione mappa Dati geograficiUn’azione diplomatica storicamente flessibile, che le permise di rispondere positivamente alle richieste inglesi e francesi, unita all’interesse condiviso dalle due potenze europee nel mantenere uno stato c... Leggi

Thailandia (2013)

bandiera posizione mappa Dati geografici La Thailandia, fino al 1939 Siam, è l’unico stato del sud-est asiatico a non aver subito la colonizzazione da parte delle potenze occidentali... Leggi

Thailandia (2012)

Bandiera Posizione Carta fisico-politica Dati geo-amministrativi La Thailandia, fino al 1939 Siam, è l’unico stato del sud-est asiatico a non aver subito la colonizzazione da parte delle potenze occidentali... Leggi

Thailandia (2011)

(fino al 1939 e dal 1946 al 1949 Siam) Stato dell’Asia sudorientale. Nel 6° sec. i thai furono sospinti dai cinesi nell’od... Leggi

THAILANDIA (2007)

Geografia umana ed economica di Alessia SalarisStato dell'Asia sud-orientale. La popolazione, censita al 2000, era di 60.606.947 ab. per una densità di 118 ab./km2 Leggi

Thailandia (2006)

Il moderno Siam Meta del turismo esotico occidentale, la Thailandia è un paese in rapido sviluppo Leggi

THAILANDIA (2004)

CinematografiaIl cinema thailandese è nato solo alla fine degli anni Venti, più tardivamente di quello di altri Paesi asiatici, e ha dovuto attendere la fine degli anni Cinquanta per conoscere le prime opere d'autore Leggi

THAILANDIA (2000)

(App. III, ii, p. 952; IV, iii, p. 640; V, v, p. 490; v. Siam, XXXI, p. 618; App. I, p. 1002; App. II, ii, p Leggi

THAILANDIA (1995)

(App. III, II, p. 952; IV, III, p. 640)Ha una popolazione di 59.095.419 ab. (stima 1994), con un incremento medio ancora alto nonostante gli sforzi di pianificazione demografica (1,9% nel periodo 1987-92), ma in corso di ulteriore contrazione Leggi

THAILANDIA (1981)

La popolazione (45.100.000 ab. secondo una stima del 1978), che è più che raddoppiata nel periodo post-bellico, anche nell'ultimo quindicennio è aumentata con un ritmo cospicuo (attorno al 3% medio annuo) Leggi

THAILANDIA (1961)

. - La denominazione Thailandia definitivamente adottata dal Siam il 20 luglio 1948 è ormai entrata nell'uso generale e perciò si aggiorna sotto questo esponente la voce Siam (v. XXXI, p. 618; App. I, p. 1002; II, 11, p. 818) Leggi

CALCIO - Thailandia

calcio - ThailandiaFEDERAZIONEDenominazione ufficiale: The Football Association of ThailandAnno di fondazione: 1916Anno di affiliazione FIFA: 1925NAZIONALEColori: rossoMOVIMENTO CALCISTICOClub: 132 società, 1.624 squadreGiocatori tesserati: 9.680 uomini, 100 donneArbitri: 1.000 uomini, 3 donneStadi principali: Rajamangala National, Bangkok (60.000 spettatori)Campionati nazionali vinti dai club: 3 Bangkok Bank (Bangkok); 2 Royal Thai Air Force, Thai Farmers Bank (Bangkok); 1 EC Tero Sasana, Port... Leggi

L'esplosione del Sud in Thailandia

L’esplosione del Sud in ThailandiaLe province di Songkhla, Pattani, Yala e Narathiwat, al confine con la Malaysia, fino a due secoli fa, prima di finire sotto il controllo del Siam, costituivano un sultanato indipendente. Nei decenni scorsi le tensioni separatiste e autonomiste provenienti dalla minoranza di etnia malese e fede musulmana che risiede nell’area sono sfociate in intense offensive contro le forze governative, ma tra gli anni Ottanta e Novanta il governo era riuscito a pacificare la... Leggi

L'archeologia del Sud-Est asiatico. Thailandia

THAILANDIAdi Charles F.W. HighamLa Thailandia è stata la prima nazione dell'Asia Sud-Orientale a essersi aperta alla ricerca archeologica moderna; questa nazione, infatti, che non ha mai conosciuto la colonizzazione straniera, può ben essere considerata il "Paese di mezzo" tra le diverse aree culturali del Sud-Est asiatico continentale, come si evince d'altra parte dalla sua collocazione geografica al centro della piattaforma continentale della Sonda... Leggi

Categoria:

Scontri tra Camicie Rosse e Camicie Gialle in Thailandia

Nella primavera del 2010, immagini di violenti scontri tra forze di polizia thailandesi e manifestanti disarmati – abbigliati in T-shirt rosse, e da ciò rinominati Camicie Rosse (red shirts) – invasero i giornali e le TV occidentali, focalizzando l’attenzione internazionale sulla crescente instabilità politica del paese. L’incapacità di raggiungere un accordo tra i leader della protesta e il governo si tradusse, nel maggio dello stesso anno, in un’escalation di violenza, che causò la morte di circa un centinaio di persone, in prevalenza manifestanti... Leggi

Preah Vihear: una disputa territoriale senza via d'uscita tra Thailandia e Cambogia

Preah Vihear: una disputa territoriale senza via d’uscita tra Thailandia e CambogiaDall’ottobre del 2008 Thailandia e Cambogia si sono scontrate a più riprese nell’area circostante il complesso del tempio khmer risalente all’11° secolo che i thailandesi chiamano Phra Viharn e i cambogiani Preah Vihear. La genesi della disputa risale al periodo dell’Indocina francese, che nel 1907 si impossessò dell’area in questione senza il consenso del Siam (da cui le rivendicazioni attuali)... Leggi

Categoria: