pagina 1 di 5 - 57 risultati
. - Si chiama trifora la finestra di un edificio, esterna o interna, a tre luci, risultanti da due regoli o pilastri o colonnine, che ne dividono in tre parti lo spazio compreso tra gli stipiti... Leggi

SERLIANA

. - Particolare tipo di trifora, con l'apertura centrale ad arco, le due laterali trabeate: così denominata da Sebastiano Serlio a cui è dovuta la pubblicazione e la diffusione di questo schema strutturale e decorativo. La serliana, sorta nel primo quarto del secolo XVI, ebbe grande rigoglio nell'architettura del Sansovino e del Palladio, e fiorì poi specialmente nell'arte veneta del Sei e del Settecento.Le lontane radici morfologiche della serliana possono ricercarsi nell... Leggi

L'eta del comune - La cultura, i messaggi, la religione: LE ESPRESSIONI D'ARTE: GLI EDIFICI

capitolo ivLe espressioni d'arte:gli edifici1. La formazione della cittàPoco prima della metà del XII secolo, negli anni che segnano l'avvento della comunalità veneziana, il processo che trasformerà il centro realtino nella civitas Veneciarum è ancora poco avvertibile, sebbene sia possibile affermare che i primi segni, di non trascurabile rilievo, datano dalla seconda metà del secolo precedente. Fra essi, come particolarmente significativi, possono essere ricordati la grande impresa costruttiva della basilica di S... Leggi

ROMA

Sommario: AREA URBANA L'ambiente. Preistoria e Protostoria. - i)le età della pietra e la prima età dei metalli. - 2) l'età pre-urbana (XVII-prima metà del IX sec. a.C.): a) Dall'Età del Bronzo Medio all'Età del Bronzo Recente; (c.a 1600- 1150 a.C.); b) L'Età del Bronzo Finale (c.a 1150-900 a.C.) e la prima fase dell'Età del Ferro iniziale (fasi laziali IIA1 e IIA2, c.a 900-850 a.C.). - 3) l'età protourbana (seconda metà del IX-prima metà dell'VIII sec. a.C... Leggi

Il Rinascimento. Societa ed economia - La citta. La vita sociale: DAL MEDIOEVO AL PRIMO RINASCIMENTO: L'ARCHITETTURA

capitolo iiiDal Medioevo al primo Rinascimento:l'architetturaVincat Athenas maritimoterrestri Lacedemonem imperiofide Carthaginensesconcordia ordinum Romanosreligione in Deum omnes pene populos (1)Come ben si sa, agli occhi della storiografia artistica di tradizione toscana e di matrice vasariana, i lunghi decenni che dal secolo XV si spingono a raggiungere l'avvio del '500 sarebbero per Venezia tempo opaco nel campo architettonico... Leggi

L'Asia islamica. Iraq

IRAQdi Simona ArtusiIn età protoislamica il nome Iraq (di origine mediopersiana) si riferiva solo alla regione posta fra i due fiumi Tigri ed Eufrate (fra l'area di Baghdad e il Golfo Persico), mentre il territorio a nord era chiamato al-Ǧazīra (lett. "isola"). Quando, a partire dal X secolo, le dinastie "iraniche" ampliarono il loro dominio fra Mesopotamia e Persia, il nome Iraq fu esteso anche alla Media (da cui la distinzione tra al-῾Irāq al-῾arabī, Iraq arabo, e al-῾Irāq al-῾aǧamī, Iraq persiano)... Leggi

VITERBO

(Castrum Viterbii, Bitervo, Viterbio nei docc. medievali)Città del Lazio, capoluogo di provincia, situata ai piedi dei monti Cimini.UrbanisticaIl nucleo più antico della città di V. è identificabile con quello che nei documenti è solitamente indicato come Castrum Viterbii, corrispondente all'od. colle del Duomo. Le prime attestazioni storiche del castrum risalgono alla prima metà del sec. 8° (Lib. Pont., I, 1886, pp... Leggi

QASR IBN WARDAN

QAṢR IBN WARDĀN Il complesso militare di Q., di cui non si conosce il toponimo antico, sorge isolato nell'entroterra della Siria settentrionale, in una zona pressoché desertica ma non lontana dalle antiche vie di comunicazione verso Antiochia (Poidebard, 1934).Il complesso comprende una chiesa, cui si allinea, verso E, un palazzo del sec. 6° - il più grande della Siria -, di fronte al quale, a S, si dispone una caserma... Leggi

OVIEDO

(Oveto, Ovetao nei docc. medievali)Capoluogo della regione autonoma delle Asturie (v.), nella Spagna settentrionale.O. venne fondata quando nelle Asturie si formò un regno cristiano - in opposizione alla potenza islamica, che già dal 711 era presente nella penisola iberica (Sánchez-Albornoz, 1972-1975; García Toraño, 1986) - e divenne già nel sec. 8° il centro politico e religioso della regione... Leggi

ASTURIE

(spagnolo Asturias)L'attuale regione delle A. con capoluogo Oviedo (v.) è situata nella Spagna settentrionale lungo la costa centrale del golfo di Biscaglia. La cordigliera cantabrica isola questa regione dall'altopiano interno, cosicché in età così romana come visigota i suoi abitanti riuscirono a mantenere una parziale autonomia.Poco dopo l'invasione musulmana della penisola, che ebbe inizio nel 711, si formò nelle A... Leggi

ARCHITETTURA - Secoli 11°-12°

Al di là dei toni millenaristici di cui è carica, la notizia riportata da Rodolfo il Glabro secondo cui, agli inizi del sec. 11°, l'Europa sarebbe stata tutta un fiorire di cantieri architettonici, deve avere un fondo di verità. La conferma viene dalla facile constatazione, di ordine statistico, del divario numerico esistente tra ciò che si è conservato di antecedente e ciò che risale a quel momento... Leggi

ROMA

Sommario: Premessa. A) Storia degli studî. Fonti. - B) Topografia generale. - C) Complessi monumentali. D) Monumenti singoli (in ordine alfabetico). - E) Necropoli e sepolcridell'area urbana (in ordine cronologico). F) Necropoli Vaticane. - G) Principali monumenti del suburbio (lungo le vie consolari). - H) Personificazione di Roma antica. - I) Roma Cristiana: Fonti e Monumenti principali. - L) Musei e Gallerie di Antichità (comunali, statali, private. Per i Musei vaticani, v. vaticano).Premessa... Leggi