Tullo Ostìlio

Enciclopedie on line

Tullo Ostìlio (lat. Tullus Hostilius). - Terzo re di Roma (673-642 a. C.); avrebbe ripreso la politica guerriera di Romolo: venne a conflitto con gli Albani, [...] Orazî e Curiazî. Per sospetto di tradimento nei confronti degli Etruschi, T. Tullo Ostilio fece giustiziare Mezio e distruggere Alba, accogliendone la popolazione sul Celio e le ... Leggi

TULLO OSTILIO

Enciclopedia dell' Arte Antica (1966)

(Tullus Hostilius). - Terzo re di Roma (673 a. C.) è presentato dalla tradizione essenzialmente come un guerriero: a lui si deve la distruzione di Alba; [...] ... Leggi

Orazi e Curiazi

Enciclopedie on line

Orazi e Curiazi. - I tre campioni romani (Orazi) e i tre albani (Curiazi), trigemini gli uni e gli altri, eroi della guerra sorta tra Alba e Roma sotto [...] Tullo Ostilio, scelti a decidere in tenzone diretta circa la supremazia delle due città rivali. In un primo momento ebbero la meglio i Curiazi che, pur feriti, uccisero due ... Leggi

PERSICHINI, Pietro

Dizionario Biografico degli Italiani (2015)

PERSICHINI, Pietro. – Nacque a Roma nel 1755 nei pressi della chiesa di S. Maria in Macello Martyrum, primogenito di Giovanni Battista e di Anna. Fu [...] Eloisa e Abelardo (teatro delle Dame, 1792), alcune opere buffe e il Tullo Ostilio (teatro Argentina, carnevale 1797, dramma per musica di Francesco Ballani). L’occupazione ... Leggi

Roma

Enciclopedie on line

Città del Lazio, capitale della Repubblica Italiana; capoluogo di regione e di provincia (Comune di 1307,7 km2 con 2.718.768 ab. nel 2008). ● Il problema [...] dei ‘Sette re di Roma’ (Romolo, Numa Pompilio, Tullo Ostilio, Anco Marzio, Tarquinio Prisco, Servio Tullio, Tarquinio il Superbo) contiene probabilmente elementi di verità, ma ... Leggi

Mezio Fufezio

Enciclopedie on line

Mezio Fufezio (lat. Metius Fufetius) Leggendario dittatore albano, sotto il quale sarebbe avvenuto lo scontro fra Orazi e Curiazi destinato a risolvere [...] per la supremazia tra i Latini di Roma e di Alba Longa. Invece di sottomettersi a Tullo Ostilio come vinto, incitò contro Roma i Fidenati e i Veienti: fu squartato e Alba Longa ... Leggi
CATEGORIA: MITOLOGIA

ROMA

Enciclopedia Italiana (1936)

(A. T., 24-25-26). SOMMARIO. - Il nome (p. 589); Roma antica (p. 593); Roma medievale (p. 749); Roma nel Rinascimento (p. 780); Roma nel Sei e Settecento [...] una serie di leggi Orazie e Valerie e Valerie Orazie, che vanno dal tempo del mitico re Tullo Ostilio fino al 300 a. C.; così la parificazione dei plebisciti alle leggi è anch'essa ... Leggi

SENATO

Enciclopedia Italiana (1936)

. - Il Senato Romano. - I tre elementi originarî dello stato romano sono il re, il consiglio degli anziani (senatus) e l'assemblea popolare. Perciò la [...] in varî modi il passaggio dall'una all'altra cifra, attribuendo a Tazio, a Tullo Ostilio e a Tarquinio Prisco l'aggiunta ai primi senatori rispettivamente di senatori sabini o ... Leggi

MONARCHIA

Enciclopedia Italiana (1934)

. - L'esame delle forme che il governo di uno stato può assumere e dell'eccellenza di una forma rispetto a un'altra dovette presto interessare il pensiero [...] piccole città latine immediatamente circostanti, e ne aggregarono il territorio al romano; a Tullo Ostilio la tradizione attribuisce la distruzione di Alba Longa e l'estensione del ... Leggi

AGRO

Enciclopedia Italiana (1929)

(lat. ager). - È in senso lato, nell'età romana, il territorio di uno stato politicamente costituito, sia che si tratti dello stato di Roma, sia che si [...] . al quinto miglio della via Latina, ove gli Albani posero il loro campo nella guerra contro Tullo Ostilio (Liv., I, 23; Dionys. Halic., III, 4; pare che le fosse Cluilie siano da ... Leggi
Pubblicità
pagina 1