Tutankhamon

Enciclopedie on line

‹-kℎà-›. - Faraone (sec. 14º a. C.) della XVIII dinastia, successore e forse fratello di Ekhnaton. Pose fine alla riforma religiosa di Amenofi IV, restituendo [...] ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: AMENOFI IV HAREMHAB FARAONE EGITTO

TUTANKHAMON

Enciclopedia dell' Arte Antica (1966)

(Nb-éprw-R῾ Twtené᾿imn). - Sovrano egiziano della XVIII dinastia (metà XIV sec. a. C.) succeduto al suocero Amenophis IV-Ekhnaton. Si ignora chi fossero [...] le mani. Il più celebre tra questi è quello del Louvre (E 11609; l'immagine di TUTANKHAMON è, però, acefala), altri- interi o frammentari- sono pure al Louvre (E 11005 e, forse, A ... Leggi

BRUXELLES

Enciclopedia dell' Arte Antica (1959)

. - Musei reali d'arte e di storia. Sono nel Palazzo del Cinquantenario e comprendono fra l'altro importanti collezioni preistoriche, egiziane (ricostruzioni [...] della maṣṭabah di Neferartenef, della tomba di Nakht, testa di Tutankhamon, statuetta del tesoriere Nefer-Renpet, rilievi di Amenophis IV, della regina Tiy), orientali, classiche ( ... Leggi

Haremhab

Enciclopedie on line

‹haremhàb›. - Ultimo faraone della XVIII dinastia (1345 a. C. circa - 1318). Sovrano sotto il cui regno venne saldamente riaffermato il potere del clero [...] certo senso sottrarre alla storia i regni di Amenofi IV e dei suoi immediati successori (Tutankhamon e Ai). L'opera del sovrano fu dedicata alla riorganizzazione dell'Egitto, che ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Carter, Howard

Enciclopedie on line

Carter, Howard. - Archeologo (Swaffham, Norfolk, 1874 - Londra 1939). Come ispettore generale della direzione delle antichità egiziane, riorganizzò il [...] scientifica nella Valle dei Re, scoprendo, oltre a tombe private, quelle di Hashepsowe, di Tutmosi IV, di Amenofi I, e insieme con lord Carnarvon quella famosa di Tutankhamon. ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Carnarvon, George Edward Stanhope Molyneux Herbert conte di

Enciclopedie on line

Carnarvon, George Edward Stanhope Molyneux Herbert conte di. - Egittologo inglese (Highclere, Berkshire, 1866 - Cairo 1923); in collaborazione con H. Carter, [...] 12a e della 18a dinastia (Five years' explorations at Thebes, 1912). Gli scavi, ripresi alcuni anni dopo, portarono ancora alla scoperta, nel 1922, della tomba di Tutankhamon. ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: TUTANKHAMON EGITTOLOGO BERKSHIRE EGITTO CAIRO

Amarna, lettere di

Dizionario di Storia (2010)

Lotto di ca. 380 documenti, in scrittura cuneiforme su tavolette d’argilla, rinvenute a Tell el-Amarna, in Medio Egitto nel 1887. L’archivio risale al [...] si estende anche indietro nel tempo (Amenophi III) e dura fino ai primi anni del regno di Tutankhamon (ca. 1360-30 a.C. in tutto). Si tratta soprattutto di lettere scambiate tra l ... Leggi
CATEGORIA: MANUFATTI FONTI

Africa - L'Egitto dalle origini all'eta romana

Il Mondo dell'Archeologia (2005)

Africa - L'Egitto dalle origini all'età romana Sommario: Premessa - L'Egitto prima dei faraoni - L'Egitto faraonico - L'Egitto greco e romano PREMESSA Il [...] certe vi è il ritorno della dinastia a Tebe e la salita al trono di Tutankhamon (1333-1323 a.C.), personaggio la cui posizione nell'albero genealogico della dinastia rimane incerta ... Leggi
CATEGORIA: AFRICA

LETTO

Enciclopedia dell' Arte Antica (1961)

(κλίνη, lectus). - Nel mondo antico il l. ricevette spesso varie decorazioni nelle gambe, nella spalliera, nelle traverse, divenendo un oggetto d'arte [...] Ḥatḥōr), leoni, pantere, o anche animali fantastici (come quelli di un l. della tomba di Tutankhamon, con gambe di felino e teste che ricordano nello stesso tempo l'ippopotamo e il ... Leggi

Tebe

Enciclopedie on line

Tebe (gr. Θῆβαι) Antica città dell’Alto Egitto, sul luogo odierno di Karnak e Luxor. ● Ignota per tutto l’Antico Regno, assume importanza, per la posizione [...] seguito alla sua riforma religiosa e alla fondazione della nuova capitale Akhetaton, fino a Tutankhamon, poi durante la XIX dinastia, dall’importanza assunta da Tanis. Con la XXI ... Leggi
CATEGORIA: AFRICA
Pubblicità
pagina 1