pagina 1 di 7 - 83 risultati
(o WaTutsi o BaTutsi) Gruppo etnico dell’Africa centro-orientale che rappresentava nella zona l’elemento aristocratico dominante, dedito esclusivamente alla pastorizia e nettamente distinto dalla massa agricola della popolazione bantu (➔ Hutu).... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Tutsi

tutsi (2011)

(o wa tutsi) Popolo di lingua nilotica, originariamente dedito alla pastorizia e all’allevamento. I t. sono presenti negli odd. Burundi e Ruanda e nella regione dei Grandi Laghi (chiamati anche hima). I t. sarebbero immigrati da N nei secc. 15°-16°... Leggi

hutu

(o bahutu) Termine con cui si definisce la maggioranza della popolazione di Ruanda e Burundi, distinguendola dai pigmei twa, probabilmente la comunità più antica, e da hima e tutsi, collegati a una componente ancestrale di pastori dalle origini dibattute. Gli h. erano eminentemente agricoltori e questa specializzazione produttiva fu probabilmente la base di differenziazione rispetto a hima e tutsi, coi quali condividevano le medesime parlate bantu e la stessa cultura. Organizzati in molte... Leggi

Burundi

bandiera posizione mappa Dati geografici Politica Il Burundi, dilaniato da tredici anni di guerra civile all’interno del più ampio e più lungo scontro tra l’etnia maggioritaria Hutu e la minoranza Tutsi fino al 2005, si trova oggi a un crocevia: da una parte il consolidamento delle istituzioni democratiche e l’integrazione regionale nell’ambito della Comunità dell’Africa orientale (Eac); dall’altra il rischio che una fase politica confusa, accompagnata al malcontento popolare, ceda nuovamente... Leggi

Rundi

(o WaRundi o BaRundi) Nome comprensivo della popolazione del Burundi, costituita per l’87% da Hutu, in prevalenza agricoltori, e per il 13% da Tutsi, principalmente dediti ad attività pastorali.... Leggi

Burundi

bandiera posizione mappa Dati geografici Il Burundi, dilaniato da tredici anni di guerra civile tra l’etnia maggioritaria Hutu e quella Tutsi fino al 2005, si trova oggi a un crocevia: da una parte il consolidamento delle istituzioni democratiche e l’integrazione regionale nell’ambito della Comunità dell’Africa orientale (Eac); dall’altra il rischio di una nuova esplosione di violenza diffusa, causata dal malcontento popolare e dalla delegittimazione dell’attuale governo... Leggi

Burundi

Bandiera Posizione Carta fisico-politica Dati geo-amministrativi Il Burundi, dilaniato da tredici anni di guerra civile tra l’etnia maggioritaria Hutu e quella Tutsi fino al 2005, si trova oggi a un crocevia: da una parte il consolidamento delle istituzioni democratiche e l’integrazione regionale nell’ambito della Comunità dell’Africa orientale (Eac), dall’altra il rischio di una nuova esplosione di violenza diffusa, causata dal malcontento popolare e dalla delegittimazione dell’attuale governo... Leggi

Kagame, Paul

Uomo politico ruandese (n. Kamonyi, Gitarama, 1957). Di etnia tutsi, oggetto di persecuzione, fuggì con la famiglia nel 1960 in Uganda. Tra i fondatori del Fronte patriottico ruandese (FPR), rientrò in patria nel 1990 e assunse la guida della guerriglia. La vittoria sulle milizie hutu (1994) pose fine al genocidio in Ruanda. Fu allora eletto vicepresidente e ministro della Difesa. Dal 2000 è presidente della Repubblica, riconfermato alle elezioni del 2003 e del 2010.... Leggi

Ruanda

Stato dell’Africa centrorientale, confina a N con l’Uganda, a E con la Tanzania, a S con il Burundi, a O con la Repubblica democratica del Congo. Gli altipiani del R. sono popolati oltre che dall’esiguo elemento pigmoide (➔ twa), dalla maggioranza hutu e dalla minoranza tutsi. Fra i secc. 15° (ca.) e 19° la monarchia tutsi si ingrandì a spese delle entità politiche hutu, raggiungendo pressappoco gli attuali confini del R. sotto il regno di Kigeri IV Rwabugiri... Leggi

Burundi

quindi da pastori, detti tutsi e hima. Il B. fu unificato forse a partire dal 16° sec... Leggi

Burundi

Stato dell’Africa orientale. È compreso fra il Ruanda (a N) la Tanzania (a E e a SE) e la Repubblica Democratica del Congo (a O), da cui lo separa il tratto della fossa tettonica centroafricana occupato dall’estremità settentrionale del Lago Tanganica e dal corso del Ruzizi, che vi si immette portandovi le acque del Lago Kivu. 1. Caratteristiche fisicheIl territorio è costituito da elevati altopiani (1500-2000 m), inclinati verso E, coperti da savane. Il clima, per quanto a una latitudine equatoriale, risulta mitigato dall’altitudine ed è caratterizzato da deboli escursioni termiche... Leggi

BURUNDI

(App. IV, i, p. 326; V, i, p. 445)Geografia umana ed economicadi Claudio CerretiPopolazioneGli avvenimenti politico-militari che tra la fine degli anni Ottanta e i primi anni Novanta hanno riguardato il B... Leggi