uguaglianza

Enciclopedie on line

uguaglianza (o eguaglianza) Condizione di cose o persone che siano tra loro identiche, o abbiano le stesse qualità, gli stessi attributi in ordine a determinate [...] che tale elenco non sia esaustivo, nel senso che vi possono essere violazioni del principio di uguaglianza anche di fuori di quei casi. Un’applicazione diretta dell’art. 3, co. 1 ... ... Leggi

uguaglianza

Dizionario di filosofia (2009)

Entrata nella cultura occidentale con lo stoicismo e soprattutto con il cristianesimo – che considera tutti gli uomini dotati della stessa dignità, in [...] d’onore e altri strumenti) a dotare tutti gli individui delle stesse possibilità, cioè a uguagliare i punti di partenza. A partire dagli anni Sessanta del Novecento, il tema dell ... ... Leggi
CATEGORIA: TEMI GENERALI

Principio di uguaglianza

Enciclopedie on line

Principio di uguaglianza Il principio di uguaglianza affonda le proprie radici nel costituzionalismo moderno e trova la sua affermazione sin nei primi [...] tale elenco non sia esaustivo, nel senso che vi possono essere violazioni del principio di uguaglianza anche di fuori di quei casi. Un’applicazione diretta dell’art. 3, co. 1, Cost ... ... Leggi

equivalenza

Enciclopedie on line

Uguaglianza in genere tra cose di natura o qualità diversa.  fisica 1. Principi di equivalenza Principi che postulano l’uguaglianza di effetti prodotti [...] senso uguali due o più enti aventi una certa proprietà comune. Per es., l’uguaglianza di estensione per due figure geometriche stabilisce tra esse una particolare relazione di ... ... Leggi

pareggio

Enciclopedie on line

In contabilità, l’uguaglianza dei totali delle due sezioni di un conto o prospetto contabile (situazione, bilancio ecc.); più propriamente il termine [...] è usato nelle aziende pubbliche per esprimere l’uguaglianza delle entrate e uscite previste. ● Nella scienza delle finanze, il principio del pareggio fra le entrate e le spese ... ... Leggi

identità

Dizionario di Economia e Finanza (2012)

identità Uguaglianza tra due espressioni matematiche, che vale per tutti i valori possibili delle variabili. In economia, un’identita è dunque un’equazione [...] contabilità d’azienda, per es., l’identita di bilancio dello stato patrimoniale assicura l’uguaglianza tra l’attivo, dato dagli asset in essere, e il passivo, che rappresenta le ... ... Leggi

enantiomorfismo

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

enantiomorfismo [Der. di enantiomorfo] Uguaglianza inversa di due enti (forme geometriche, strutture cristallografiche, ecc.) che si concreta nella simmetria rispetto a un piano, per modo che l'uno dei due enti possa considerarsi come l'immagine speculare dell'altro (come tra mano destra e mano ... Leggi
CATEGORIA: ALGEBRA

stabilitade

Enciclopedia Dantesca (1970)

(stabilità). - In quanto " uguaglianza invariabile " di un essere a sé stesso è attributo fondamentale di Dio e viene simboleggiata dal cielo decimo o Empireo, l'unico immobile per avere in sé, secondo ciascuna parte, ciò che la sua materia vuole (Cv II III 8); Li numeri, li ordini, le gerarchie ... Leggi

parità

Dizionario di Economia e Finanza (2012)

parità Rapporto di uguaglianza o di equivalenza fra due o più variabili economiche. In particolare, la parita si applica per studiare la relazione tra [...] valore del titolo in base al quale il frutto che lo Stato si impegna a pagare uguaglia in percentuale l’interesse corrente sul valore nominale. Il valore di parita non è pertanto ... ... Leggi

equazione

Enciclopedie on line

equazione  matematica 1. Definizioni Si chiama equazione un’uguaglianza tra due espressioni contenenti una o più variabili ovvero una o più funzioni o [...] e nell’altro (a destra) i prodotti. Tra i due membri è posto il segno di uguaglianza o, meglio, una freccia che indica il verso in cui decorre la reazione. Nel caso si tratti ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1