UPAS

Enciclopedia Italiana (1937)

. - Nome, probabilmente malese, col quale s'indicano alcune piante e i veleni che da esse si estraggono usati per avvelenare le frecce. Il vero upas è [...] autori e alcune di esse non sono ben conosciute dal punto di vista botanico. L'upas ipoh o upas tientè è fornito dalla corteccia della radice di Strychnos tientè Lesch. e forse d ... ... Leggi

Šliupas, Joanas

Enciclopedie on line

Šliupas ‹šli̯ùpas›, Joanas. - Patriota e scrittore lituano (Rakandžiai, Šiauliai, 1861 - Berlino 1944); tra i fondatori del giornale Aušra, di tendenze politiche socialiste, fu uno degli artefici del risorgimento nazionale della Lituania. Tra le opere maggiori Lietuvių tauta šiandien ir senovėje (" ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

ANTIARIS

Enciclopedia Italiana (1929)

. - Genere della famiglia delle Moracee, tribù Artocarpee (v. artocarpus), fondato dal Leschenault e comprendente o 6 specie d'alberi delle Indie orientali [...] gli indigeni di Giava e di altre isole della Malesia immergono le frecce per avvelenarle, e la specie più usata a questo scopo è l'ANTIARIS toxicaria Lesch. detta Ipo od Upas. ... ... Leggi

SEMANG

Enciclopedia Italiana (1936)

. - Nome collettivo usato nella letteratura etnologica per designare un gruppo di tribù dell'interno della penisola di Malacca caratterizzate da un tipo [...] due armi sono avvelenate con l'ipoh ricavato dalla linfa di un albero (upas, Antiaris toxicaria), che uccide con impressionante rapidità la cacciagione, rappresentata da cinghiali ... ... Leggi

MORACEE

Enciclopedia Italiana (1934)

(lat. scient. Moraceae). - Famiglia di piante Dicotiledoni Archiclamidee con fiori omoclamidi con perianzio persistente, spesso carnoso, o nudi, diclini. [...] del pane; Castilloa (v., 3 sp., America trop.); Antiaris (16 specie, Indie Orient., v. upas); Brosimum (8 specie, America trop.); Ficus (600 specie; v. fico). Sottofamiglia III ... ... Leggi

VENTOSE

Enciclopedia Italiana (1937)

. - Il metodo più antico per irritare vivamente la pelle e ottenere così una rivulsione cutanea era quello delle ventose o coppette. Le ventose erano costituite [...] se per mezzo delle ventose si potesse impedire l'assorbimento dell'acido cianidrico, dell'upas tieuté, dell'arsenico e quindi la loro funesta azione sull'organismo, e i risultati ... ... Leggi

veleno

Enciclopedie on line

Qualsiasi sostanza che per le sue proprietà è capace di provocare un danno biologico, lesioni strutturali, diffuse o circoscritte, reversibili o permanenti, [...] dell’America Meridionale con diverse specie di Stry­chnos e altre piante, e l’upas o ipoh, che le popolazioni dell’arcipelago indiano ricavano dal succo di Antiaris toxicaria ... ... Leggi

Scienza indiana: periodo vedico. L'analisi linguistica come paradigma della scienza vedica

Storia della Scienza (2001)

L'analisi linguistica come paradigma della scienza vedica Sommario: 1. Śikṣā ('fonetica'). 2. Vyākaraṇa ('grammatica'). 3. Nirukta ('analisi semantica'). [...] centrale', equivalente a upastha- letteralmente 'che sta nel mezzo', cioè 'grembo'; la -s- di upas- è tutto quello che resta della radice sthā-. Il termine śmśā (Nighaṇṭu, 4.2) in ... ... Leggi

GUALLA, Bortolo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 60 (2003)

GUALLA (Guala), Bortolo (Bartolomeo). - Nato a Brescia il 15 luglio 1810 da Luigi e Giacomina Rottingi, nel 1835 si laureò in medicina all'Università di [...] facciali con curaro, delle ischialgie con solfato di atropina, delle paraplegie con "upas tienté", della malaria con chinino, addirittura dell'idrofobia con curaro e solfato di ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
Pubblicità