PADULA, Vincenzo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 80 (2014)

PADULA, Vincenzo. – Nacque a Padula, allora nel Principato Citeriore del Regno delle Due Sicilie (oggi provincia di Salerno), il 16 ottobre 1831, terzogenito [...] del comitato segreto di Napoli (1853-1857), Napoli 1979, ad ind.; E. Padula, V. PADULA, Vincenzo: sacerdote, cospiratore, garibaldino, in Garibaldi e i garibaldini in provincia di ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Padula, Vincenzo

Enciclopedie on line

Padula, Vincenzo. - Scrittore (Acri 1819 - ivi 1893). Prete liberale, visse dopo il 1848 a Napoli come insegnante privato e giornalista. Nel 1860 entrò [...] ispirati a un convulso ma talvolta efficace byronismo. Ma la cosa migliore di Padula, Vincenzo è senza dubbio la serie di articoli sulle condizioni sociali della Calabria, che ... ... Leggi
TAGS: CALABRIA COSENZA ACRI

ITALIA

Enciclopedia Italiana (1933)

(A. T., 22-23, 24-25-26, 24-25-26 bis, 27-28-29, 29 bis). Il nome. - Secondo Antioco di Siracusa (Dion. Halic., I, 35), il nome d' Italia derivava da quello [...] e poemetti d'ispirazione tra grossiana e byroniana scrissero Domenico Mauro, Giuseppe Campagna, Vincenzo Padula e più altri. Con maggior vigore trattò anche la novella in versi ... ... Leggi

Le cento città

L'Italia e le sue Regioni (2015)

Le cento città La scoperta delle differenze e delle originalità «Il mondo in provincia, soprattutto se in vicinanza con la natura, non è solo meno brutto, [...] Oristano e Alghero, e perfino un fascicolo Tripoli-Bengasi. Un grande letterato calabrese, Vincenzo Padula, aveva dato l’esempio molti anni prima sulla sua rivista «Il Bruzio», con ... ... Leggi

CALABRIA

Enciclopedia Italiana (1930)

(A. T., 27-28-29). - Il nome, sua estensione e vicende. - Il nome Calabria non designò durante l'età classica, come ora avviene, la penisola che si diparte, [...] che per certa sua simpatica spontaneità e immediatezza. Maggiore di tutti è indubbiamente Vincenzo Padula (v.), che è poi il maggiore dei moderni poeti calabresi in lingua italiana ... ... Leggi

Memorialisti dell'Ottocento. Tomo I

I Classici Ricciardi – Introduzioni (1953)

La storia di questi memorialisti, nelle cui pagine rivivono in parte le passioni e i conflitti e le tenaci speranze in cui s'accesero e divamparono [...] egli è un duro a morire. La sua presenza non va dimenticata. - Le pagine di Vincenzo Padula sono invece alla soglia della nuova storia, e appartengono a quel momento in cui parve e ... ... Leggi

Poeti minori dell'Ottocento. Tomo II

I Classici Ricciardi – Introduzioni (1963)

Le nostre pagine altro carattere non vogliono avere che quello di giustificare l'impianto di questo secondo tomo, esercitando quasi la modesta funzione [...] I: Giovanni Torti, Giuseppe Borghi. II : Silvio Pellico, Tommaso Grossi, Vincenzo Padula. III : Filippo Pananti, Vincenzo Riccardi di Lantosca. V: tutti i poeti ivi compresi. Alla ... ... Leggi

siciliani, calabresi e salentini, dialetti

Enciclopedia dell'Italiano (2011)

1. Il territorio La Sicilia, buona parte della Calabria e il Salento (la parte meridionale estrema della Puglia) formano l’area linguistica definita [...] e rievocativi. Attento alla storia e all’antropologia della regione è invece Vincenzo Padula (1819-1893), singolare figura di sacerdote e intellettuale coinvolto in pieno nei ... ... Leggi

GUICCIARDI, Enrico

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 61 (2004)

GUICCIARDI, Enrico. - Nacque a Ponte in Valtellina presso Sondrio il 6 nov. 1812 da Diego e da Teresa Delfini. La posizione sociale della famiglia - che [...] che presto l'operato del GUICCIARDI, Enrico, pur avendo trovato l'appoggio entusiasta di Vincenzo Padula che dalle colonne de Il Bruzio ne aveva lodato la vigorosa conduzione della ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

FALCONE, Giovan Battista

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 44 (1994)

FALCONE, Giovan Battista. - Nacque ad Acri (oggi in provincia di Cosenza), il 23 ott. 1834 da Angelo e da Maria Antonia Salvadio. Con l'idea di aprirgli [...] Regno borbonico, molti ricordarono la tragica fine del FALCONE, Giovan Battista e nel 1874 Vincenzo Padula (cit. da F. Spezzano) sottolineò quanto di tragico c'era nella prematura ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
Pubblicità
pagina 1