xantofilla

Enciclopedie on line

Composto organico, pigmento giallo di formula C40H56O2, diidrossiderivato dell’α-carotene; contenuto nelle parti verdi delle piante, nei petali di certi [...] fiori, nell’occhio e nel tuorlo d’uovo. Sono detti xantofille i derivati ossigenati del carotene (criptoxantina, zeaxantina ecc.), presenti nel mais, nel tuorlo d’uovo, in alcune ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOCHIMICA
TAGS: XANTOFILLE PIGMENTO CAROTENE PETALI TUORLO

zeaxantina

Enciclopedie on line

Isomero della xantofilla, è un diidrossiderivato del β-carotene, con formula C40H56O2, che costituisce il pigmento giallo presente in quasi tutti i vegetali, in particolare nelle cariossidi di mais, nonché nel giallo d’uovo, dove è di origine alimentare; sotto forma di estere è presente in diverse ... Leggi
CATEGORIA: BIOCHIMICA
TAGS: XANTOFILLA CAROTENE PIGMENTO SOLVENTI ISOMERO

lipocromi

Enciclopedie on line

Pigmenti a catena carboniosa, liposolubili, quali carotina, xantofilla, luteina, la sostanza colorante del burro, del rosso di uovo ecc. detti anche carotenoidi. ● La lipocromia è la pigmentazione giallastra della cute causata da abbondante e ripetuto consumo alimentare di vegetali ricchi di ... Leggi
TAGS: CAROTENOIDI XANTOFILLA CUTE

ETEROCONTE

Enciclopedia Italiana (1932)

. - Gruppo di alghe, molte delle quali erano poste un tempo nelle Cloroficee: furono riunite in gruppo a parte specialmente per il loro colore giallo verde, [...] dovuto all'abbondanza di xantofilla nei cromatofori. Alcune sono di acqua dolce, altre marine. Talune sono unicellulari semplicissime che ricordano i Flagellati e le troviamo ... ... Leggi

FICOCIANINA

Enciclopedia Italiana (1932)

(da ϕῦκος "alga" e κύανς "azzurro"). - Pigmento di colore azzurro diffuso nei cloroplasti delle Schizocloree o Cianoficee, a colore verde glauco o verde [...] brunastro in cui è sempre associato alla clorofilla, alla xantofilla e alla carotina, e nei cloroplasti di alcune Rodoficee. È facilmente solubile in acqua, e dopo la morte delle ... ... Leggi

fitoxantina

Enciclopedie on line

Denominazione di pigmenti vegetali derivati dalla condensazione di 8 o, meno spesso, di 6 o 4 residui dell’isoprene. Alcune fitoxantina danno origine, [...] per scissione ossidativa negli organismi animali, alla vitamina A. Tra le più importanti fitoxantina, vi sono la xantofilla, la licofilla, la zeaxantina. ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOCHIMICA

carotenoidi

Enciclopedie on line

Sostanze variamente colorate dal giallo al violetto, solubili nei grassi, molto diffuse nel regno vegetale e animale. I primi carotenoidi furono isolati [...] .), negli arilli e, insieme con la clorofilla, nei plastidi verdi, dove si trovano xantofille e caroteni; di rado il plastidio contiene un solo carotenoidi, come il carotene nelle ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOCHIMICA

CLOROFILLA

Enciclopedia Italiana (1931)

(da χλωρός "verde" e ϕύλλον "foglia"). - Con questo nome Pelletier e Caventou indicarono il pigmento verde delle foglie, da loro estratto con alcool nel [...] da Pelletier e Caventou è però una miscela di diversi pigmenti gialli (carotina e xantofilla) e verdi; e la denominazione di clorofilla compete solo alla parte verde. Senza fare ... ... Leggi

CAROTINA

Enciclopedia Italiana - II Appendice (1948)

(IX, p. 124). - Si suole oggi più esattamente indicare col nome di carotene. Appartiene ad un gruppo di pigmenti che dal nome del loro rappresentante più [...] è quindi essenziale per l'attività biologica della vitamina. Dall'α-carotene deriva la xantofilla o luteolo (C40H56O2) per aggiunta di un solo ossidrile in posizione 3 e 3 ... ... Leggi

EZIOLAMENTO

Enciclopedia Italiana (1932)

(dal fr. étioler "far deperire"). - L'eziolamento rappresenta uno stato patologico della pianta cresciuta al buio, per cui nei suoi tessuti non si forma [...] piante, anche se cresciute al buio; tale sostanza era nota in precedenza col termine xantofilla e a differenza della clorofilla sì può formare anche in mancanza di luce. L'esame ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1