xifoide 

Dizionario di Medicina (2010)

Estremità inferiore dello sterno, detta anche processo xifoideo o processo ensiforme. Variamente sviluppata, totalmente o parzialmente cartilaginea, in [...] ... ... Leggi

xifoide, appendice

Enciclopedie on line

L’estremità inferiore dello sterno dei Mammiferi, detta anche processo xifoideo o processo ensiforme. ... Leggi
TAGS: MAMMIFERI STERNO

sternoschisi 

Dizionario di Medicina (2010)

Fissurazione congenita dello sterno per mancata saldatura delle due metà di esso nel corso della vita intrauterina. La breccia ossea può essere occupata [...] sterno è superiore, se solo il processo xifoideo è inferiore, se interessa manubrio e xifoide e risparmia la parte intermedia si dice mista; se riguarda solo la parte intermedia ... ... Leggi

ERNIA

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

(XIV, p. 252). - Ernia diaframmatica. - È la protrusione nella cavità toracica di un viscere addominale attraverso una fessura normale o patologica del [...] passa l'esofago, la fessura di Morgagni-Larrey, anteriormente, ai lati della cartilagine xifoide, e la fessura di Bochdalek o iato pleuro-polmonare, posteriormente, ai lati della ... ... Leggi

LINOLI, Odoardo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 65 (2005)

LINOLI, Odoardo. - Nacque il 30 genn. 1801 a Fivizzano, in Lunigiana, da Giuseppe, un chirurgo pavese che vi si era stabilito nel 1795, e da Teodora Giuliotti, [...] punto in cui formava un angolo ottuso con lo stomaco (Della resecazione dell'appendice xifoide, in Annali universali di medicina, 1852, vol. 140, pp. 225-235). Attento osservatore ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

legamento

Enciclopedie on line

anatomia Formazione di natura connettivale e tendinea, talvolta con partecipazione di elementi muscolari, che ha la funzione di tenere uniti due segmenti [...] margine anteriore del pericardio, vanno a inserirsi rispettivamente sul manubrio e sull’appendice xifoide dello sterno. Il legamento trapezoide è un fascio fibroso che, unito al ... ... Leggi

SETTALA, Ludovico

Enciclopedia Italiana (1936)

SETTALA, Ludovico. - Medico, nato in Milano il 7 febbraio 1552, ivi morto il 12 settembre 1633. Fece i primi studî nella scuola dei gesuiti di Milano e [...] e dettò commenti sugli scritti ippocratici. Credette d'aver parlato dell'infossamento dell'apofisi xifoide dello sterno prima di B. Codronchi, ma lo studio del SETTALA, Ludovico ... ... Leggi

SOMATOLOGIA

Enciclopedia Italiana (1936)

(dal gr. σώμα "corpo" e λόγος "discorso"). - Descrizione e misura dei caratteri corporei del vivente allo scopo di stabilire le variazioni individuali [...] trocanteri; diametri trasversali del torace all'altezza della base dell'apofisi xifoide e al margine superiore della quarta articolazione condrosternale; diametri antero-posteriori ... ... Leggi

Addome

Universo del Corpo (1998)

L'addome, che costituisce la parte inferiore del tronco, interposta tra torace e bacino, è una cavità splancnica (dal greco σπλάγχνον, "viscere") che [...] la cicatrice ombelicale, una verticale, la xifopubica (dall'apofisi ensiforme, o processo xifoide, dello sterno alla sinfisi pubica), e l'altra orizzontale, la ombelicale trasversa ... ... Leggi

MASINI, Nicolò

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 71 (2008)

MASINI, Nicolò. – Nacque a Cesena nel 1533 da Vincenzo e da Lucrezia Albizzi. La famiglia del MASINI, Nicolo era di nobili origini e prendeva il nome [...] Battista Codronchi lo ricordò in uno studio dedicato alla lussazione della cartilagine xifoide (De morbo novo prolapsu scilicet mucronatae cartilaginis libellus, Bologna 1603), per ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1