XOANON

Enciclopedia Italiana (1937)

(ξόανον). - Si indicano con questo termine le statue primitive, di arte greca, con testa e braccia espresse plasticamente, ma col corpo cilindrico in forma [...] carattere religioso (βρέτας), o imitativo di forme umane (ἀνδριάς, εἰκών). Nel sentimento religioso lo xoanon è ancora il dio in persona, più che un'immagine di esso; perciò poteva ... ... Leggi

XOANON

Enciclopedia dell' Arte Antica (1966)

(ξόανον). - Il termine è generalmente impiegato a designare simulacri di divinità estremamente antichi e venerabili. La derivazione accettata dal verbo [...] ). In realtà un elemento favoloso o magico diviene quasi sempre un carattere essenziale per uno xòanon. Vi è, ad esempio, notizia di uno x. che giunse fluttuando sulle onde da Delo ... ... Leggi

PEIRASOS

Enciclopedia dell' Arte Antica (1965)

(Πείρασος). - Scultore argivo di periodo dedalico. Autore dello xòanon di Hera fatto per la città di Tirinto, in seguito trasportato nello Heraion di Argo, dopo la presa di Tirinto da parte di questa città. La notizia, all'incirca negli stessi termini,, è riferita da Pausania (ii, 17, 5 e viii, 46, ... Leggi

LAPHAES

Enciclopedia dell' Arte Antica (1961)

(Λαϕάης). - Scultore greco, originario di Fliunte, ricordato da Pausania come autore di uno xòanon di Eracle a Sicione (Paus., ii, 10, 1) e probabilmente anche, per analogie stilistiche, dell'Apollo in Egira (Paus., vii, 26, 6). L'attività di LAPHAES si dovrebbe porre tra il 550 e il 480 a. C. ... Leggi

ERISITTONE

Enciclopedia dell' Arte Antica (1960)

(᾿Ερυσίχϑων, Erysichthon). - Figura mitica ateniese, figlio di Cecrope e di Agraulo, che va a Delo dove dedicherebbe il più antico xòanon e porterebbe ad Atene quello della Ilizia, morendo nel ritorno a Prasiai, dove si mostrava la sua tomba (Paus., i, 51, 2). Da non confondere con l'ERISITTONE ... Leggi

STYMPHALIA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1973)

(Στυμϕαλία). - Appellativo di Artemide nella città di Stymphalos (Paus., viii, 22, 7-8), dove la dea aveva un tempio con uno xòanon dorato. La testa di Artemide Stymphalìa, con corona di alloro e orecchini, compare su alcune monete di Stymphalos. Bibl.: P. Gardner, Catalogue of the Greek Coins in ... Leggi

Erisittone

Enciclopedie on line

(gr. ᾿Ερυσίχϑων) Mitico figlio di Cecrope, morto mentre tornava da Delo dove era stato in pellegrinaggio e da dove portava ad Atene lo xòanon, la statua di legno di Ilizia. ... Leggi
CATEGORIA: MITOLOGIA
TAGS: CECROPE ILIZIA ATENE DELO

acròlito

Enciclopedie on line

acròlito Nella scultura greca arcaica, tipo di statua, con testa, mani e piedi di pietra o marmo o avorio, e il resto del corpo di legno, nascosto dal [...] panneggio. Sorse come uno sviluppo dello xòanon ligneo (antico simulacro, in cui l'immagine è squadrata, quasi ricavata da un tronco d'albero piallato e sfaccettato) e durò fino ... ... Leggi
CATEGORIA: SCULTURA
TAGS: AVORIO MARMO

DIODOTOS. - 1

Enciclopedia dell' Arte Antica (1960)

DIODOTOS (Διόδοτος). - 1°. - Scultore greco, della seconda metà del V sec. a. C., noto solo da un passo di Strabone (ix, p. 396, s. v. Agorakritos). Strabone [...] attribuirebbe qui ad un ignoto DIODOTOS. - 1 lo xòanon della Nemesi di Ramnunte. Forse un collaboratore di Agorakritos? Taluno ha voluto invece, vedere nel passo di Strabone una ... ... Leggi

PALLADIO

Enciclopedia Italiana (1935)

(παλλάδιον, palladium). - Immagine sacra di Pallade Atena, venerata in Ilio e considerata, dai Troiani e dai Greci, come il più sicuro pegno per la difesa [...] dono a Dardano da parte di Zeus. Ciò fa pensare che esso fosse immaginato come uno xóanon, o immagine rozzamente scolpita nel legno, così da suggerire, per la sua fattura rozza e ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1