iod

Enciclopedie on line

Nome (adattamento dell’ebraico yōd) della decima lettera degli alfabeti fenicio ed ebraico, traslitterata in vari dizionari con il simbolo y. Indica i semiconsonante ‹i̯›. La voce originaria fenicia fu adattata dai Greci in ἰῶτα «iota», per denominare la lettera I (minuscola ι) dei loro alfabeti. ... Leggi
TAGS: EBRAICO EBRAICO FENICIA

I-J

Enciclopedia Italiana (1933)

- La decima lettera degli alfabeti fenicio e greco, la nona di quello latino. Negli alfabeti orientali derivati dal fenicio la sua forma primitiva, che [...] (yād, onde il nome della lettera, yōd, passato poi nel greco a iota), é??? in italiano (fídem, it. fede, ecc.). La yōd fenicia, come tutte le altre lettere di quell'alfabeto, ha ... ... Leggi

JAHVÈ

Enciclopedia Italiana (1933)

JAHVÈ. - Nome proprio della divinità nel monoteismo ebraico. Si legge più di 6000 volte nella Bibbia e una volta nell'iscrizione di Mesha, re di Moab (sec. [...] . C.). Nell'originale scrittura semitica, che non segna le vocali, consta di quattro lettere (yōd, hē, wāw, hē) ed è perciò chiamato "nome tetragrammo". Per venerazione, non scevra ... ... Leggi

acrofonia

Enciclopedie on line

Principio su cui si basa la grafia fonetica semitica ed egizia (dove è parallela al geroglifico); consiste nell’assegnare a un segno in origine pittografico [...] la «mano» vale y nelle scritture semitiche, perché la parola «mano» è in semitico yōd. Uno dei sistemi di numerazione greca prevedeva che i numeri fossero indicati con la lettera ... ... Leggi

SPAGNA

Enciclopedia Italiana (1936)

(España, A. T., 37-38, 39-40, 41-42, 43). Sommario. - Nome e confini (p. 196); Struttura e morfologia (p. 197); Clima (p. 200); Idrografia (p. 201); Suoli [...] e ü, ŭ del classico, restano e e o: alienum, ajeno; pilu, pelo; foedu, feo; nomine, nombre. Una palatale yod seguente (una i o una e in iato con altra vocale) obbliga la e e la o a ... ... Leggi

alfabeto

Enciclopedie on line

linguistica Complesso di segni ciascuno dei quali indica un suono consonantico o vocalico di una lingua determinata.  ● L’antichità ha conosciuto vari [...] (i segni per ālef, hē e ‘ayin usati per le vocali a, e, o e i segni per le semivocali yōd e wāw usati per le due vocali i e u). In seguito furono aggiunti alcuni segni speciali per ... ... Leggi

AMERICANISMO

Enciclopedia Italiana - II Appendice (1948)

(II, p. 956). - Più che l'ammirazione l'imitazione di usi e costumi americani e in particolare degli Stati Uniti, autentici o supposti tali, già in aumento [...] rispetto a quello della madrepatria. Ad alcune di esse, quali il seseo, il yeísmo (pronunzia yod della ll, che arriva specie in Argentina, ma anche nel Chile, fino alla pronuncia ž ... ... Leggi

Iniziazione

Universo del Corpo (2000)

Nell'ambito dell'antropologia culturale e dell'etnologia, si parla di iniziazione quando, in occasione di specifici eventi rituali, il singolo individuo [...] impresse sul corpo. Per alcuni cabalisti, la circoncisione trasforma il pene nella lettera yod; il corpo viene segnato dall'ultima lettera del nome completo di Dio, shaday ... ... Leggi

BIBBIA

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

(VI, p. 879; App. I, p. 270; II, 1, p. 395). - Vecchio Testamento. - Critica del testo. - La ripresa degli studî biblici che si è avuta dopo la seconda [...] l'Encyclopaedia biblica, pure in ebraico (finora 3 voll., fino alla lettera yōd, Gerusalemme 1952). Nuove riviste: Semitica (Parigi 1950), quaderni a pubblicazione saltuaria; Vetus ... ... Leggi
Pubblicità