Burton, Tim

    Enciclopedie on line

Burtonbë´ëtn⟩, Tim. - Regista, sceneggiatore e produttore statunitense (n. Burbank 1959). Appassionato sin dall'infanzia di cartoni animati e di classici del cinema fantastico e horror, ha cominciato a lavorare alla Disney alla fine degli anni Settanta, collaborando alla realizzazione di lungometraggi. Dopo aver diretto il cortometraggio Frankenweenie (1984), ha esordito nel lungometraggio con Pee-wee's big adventure (1985), seguito da Beetlejuice (Beetlejuice. Spiritello porcello, 1988) e Batman (1989). Ma è con Edward scissorhands (1990) che è emerso in pieno il suo universo visivo, caratterizzato da atmosfere gotiche e sepolcrali e spesso popolato da individui cupi e solitari condannati alla loro anormalità. Nel 1992 è stato autore di Batman returns, che ha confermato il suo talento visionario e che ha fatto affiorare in pieno le sue passioni letterarie (E. A. Poe) e cinematografiche (l'espressionismo tedesco, R. Corman). Dopo esser stato supervisore e produttore di Tim Burton's nightmare before Christmas (1993), ha realizzato Ed Wood (1994), Mars Attacks! (1996), Sleepy Hollow (Il mistero di Sleepy Hollow, 1999), Planet of the apes (Planet of the apes - Il pianeta delle scimmie, 2001), Big Fish (Big Fish. Le storie di una vita incredibile, 2003), Charlie and the Chocolate Factory (Charlie e la fabbrica di cioccolata, 2005), Corpse Bride (La sposa cadavere, 2005), Sweeney Todd (2007), Alice in Wonderland (2010), Dark shadows (2012) e Big Eyes (2014). Nel 2012 è stato produttore di Abraham Lincoln. Vampire Hunter (La leggenda del cacciatore di vampiri, 2012), per la regia di T. Bekmambetov, e del film di animazione Frankenweenie, di cui è stato anche regista, mentre è del 2013 la produzione del corto Captain Sparky vs. The Flying Saucers. Nel 2007 ha ricevuto il Leone d'oro alla carriera alla Mostra del cinema di Venezia.

Approfondimenti

Burton, Tim > Enciclopedia Italiana - VI Appendice (2000)

Burton, TimRegista cinematografico statunitense, nato a Burbank (Los Angeles), il 25 agosto 1959. Nel 1982 ha realizzato, per la Disney, Vincent, cortometraggio di sei minuti in bianco e nero, girato con la tecnica dello stop-motion (animazione con pupazzi e plastilina dentro set tridimensionali in scala ridotta). È da questo 'incubo autobiografico' che emergono alcune tra le passioni letterarie e cinematografiche dell'autore (E.A. Poe, le scenografie dell'espressionismo tedesco, il cinema di R. Corman). L'originalità e la forza dell'universo visivo di B... Leggi

Burton, Tim > Lessico del XXI Secolo (2012)

Burton, Tim. – Regista e sceneggiatore statunitense (n. Burbank 1958). Divenuto da tempo regista di fama e apprezzamento internazionali, nel 2001 ha girato Planet of the apes (Il pianeta delle scimmie), remake del celebre film diretto nel ... Leggi

BURTON, Tim > Enciclopedia del Cinema (2003)

Burton, TimRegista e produttore cinematografico statunitense, nato a Burbank (California) il 25 agosto 1958. Influenzato dagli incubi letterari di E.A. Poe, dalle atmosfere horror del cinema di Roger Corman, dagli ambienti scenografici e dalle prospe... Leggi

Burton, Tim > Enciclopedia dei ragazzi (2005)

Burton, TimL'eterno bambino e il suo mondo fantasticoIl regista statunitense Tim Burton ha creato un mondo meraviglioso, popolato da eroi teneri, stralunati e ricchi di umanità; per questo è uno dei più amati dalle nuove generazioni. I disegni con cu... Leggi

Argomenti correlati

De Vito, Danny

De Vito 〈de vìtou〉, Danny. - Attore, regista e produttore cinematografico statunitense (n. Neptune, New Jersey, 1944). Dopo essere apparso in One flew over the cuckoo's nest (1975) e Terms of endearment (Voglia di tenerezza, 1983), ha mostrato il suo talento in Romancing the stone (All'inseguimento della pietra verde, 1984), Wise guys (Cadaveri e compari, 1986) e Ruthless people (Per favore, ammazzatemi mia moglie, 1986)

Disney, Walt

Disney 〈dìʃni〉, Walt (propr. Walter Elias Disney). - Produttore cinematografico e realizzatore di film d'animazione e di storie a fumetti statunitense (Chicago 1901 - Burbank 1966). Creatore di personaggi famosi in tutto il mondo, da Mickey Mouse (Topolino) a Donald Duck (Paperino), il suo enorme successo fu dovuto, oltre che all'abbondanza della produzione e alla ricca sperimentazione promossa nei suoi attrezzatissimi studi (sonoro, colore, movimento delle figure nello spazio, ecc

Carpenter, John

Carpenter, John. - Regista sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense (n. Carthage, New York, 1948), esordì nel 1974 con Dark Star, parodia della fantascienza cinematografica, cui seguì nel 1976 il poliziesco Assault on Precint 13 (Distretto 13-Le brigate della morte). I successivi Halloween (Halloween - La notte delle streghe, 1978) e The fog (1980) rivisitarono in modo personale il genere horror e segnarono la consacrazione internazionale del loro autore

Adamson, Andrew

Adamson, Andrew. - Regista e produttore neozelandese (n. Auckland 1966). Autore degli effetti speciali di Batman & Robin (1997) e di Batman forever (1995), ha codiretto i film d'animazione Shrek  (2001), Shrek 2 (2004) e nel 2007 ha curato la produzione del secondo sequel della serie,Shrek the third.  Alla regia di A. si deve anche la trasposizione cinematografica delle storie fantasy tratti dai volumi de Le cronache di Narnia di C.S. Lewis:  Le cronache di Narnia: il leone, la strega e l'amadio (2005); Le cronache di Narnia: il principe Caspian (2008).

Invia articolo Chiudi