Passarèlli, Vincenzo

Enciclopedie on line

Passarèlli, Vincenzo. - Ingegnere (Roma 1904 - ivi 1985). Figlio di Tullio, ne ereditò, con i fratelli Fausto (n. 1910) e Lucio (n. 1922), lo studio professionale. Nello studio sono successivamente entrati Tullio (n. 1961) e Maria (n. 1964), figli di Lucio, e Tullio Leonori (n. 1946). Lo studio P. ha realizzato (soprattutto a Roma) molte opere per conto di enti pubblici, società commerciali e istituzioni religiose: si ricordano, negli anni Trenta, l'aula magna del collegio Angelicum e l'ospedale di Colleferro; la scuola in via Casale di S. Pio V (1949-57); tra le opere dal 1960 in poi, il pontificio collegio latino-americano, il collegio e la casa generalizia Mary Mount, un palazzo per uffici all'EUR, un palazzo polifunzionale in via Campania (1963-65), la nuova ala dei Musei Vaticani (1966-71), il quartiere IACP di Vigne Nuove (1971-82, in collab.), l'edificio direzionale e il centro sportivo per la FIAT in corso Sempione a Milano (1982), la nuova sede Alitalia alla Magliana a Roma (1991).

Argomenti correlati

Morandi, Riccardo

Morandi, Riccardo. - Ingegnere italiano (Roma 1902 - ivi 1989). Laureatosi a Roma (1927), si è dedicato allo studio e alla sperimentazione del calcolo e della tecnologia dei materiali, in particolare delle strutture cementizie, passando progressivame

Passarèlli, Tullio

Passarèlli, Tullio. - Architetto (Roma 1869 - ivi 1941), allievo di G. Koch ed esponente dell'eclettismo romano. Costruì numerosi edifici, tra cui S. Teresa nel Corso d'Italia (1901), S. Camillo in via Sallustiana (1906-10), i magazzini del porto flu

Colaninno, Roberto

Colaninno, Roberto. - Manager e imprenditore italiano (n. Mantova 1943). Direttore amministrativo (1969-72) e amministratore delegato (dal 1990) della FIAAM Filter S.p.A., azienda di Mantova produttrice di filtri per auto, ha fondato nel 1981 la Soge

Paròdi-Delfino, Leopoldo

Paròdi-Delfino, Leopoldo. - Industriale italiano (Milano 1875 - Arcinazzo Romano 1945). Studiò ingegneria al politecnico di Zurigo; uomo di molteplice e feconda attività, fu promotore di varie iniziative industriali (alcole, seta

Invia articolo Chiudi