vivisezione

vivisezione

Enciclopedie on line

vivisezione Atto operatorio su animali vivi, svegli o in anestesia totale o parziale, privo di finalità terapeutiche ma tendente a promuovere, attraverso il metodo sperimentale, lo sviluppo delle scienze biologiche, o a integrare l’attività didattica o l’addestramento a particolari tecniche chirurgiche, o, più raramente, a fornire responsi diagnostici. Con significato più estensivo, il concetto di v. può essere applicato a tutte quelle modalità di sperimentazione, non necessariamente cruente, che inducano lesioni o alterazioni anatomiche e funzionali (ed eventualmente la morte) negli animali di laboratorio.

Il d. legisl. 116/1992, nel dare attuazione alla direttiva CEE 609/1986, concernente la protezione degli animali utilizzati a fini sperimentali o ad altri fini scientifici, ha dettato un’organica disciplina della v., individuando le specie animali vivisezionabili e i soggetti legittimati all’esecuzione degli esperimenti, regolando le modalità di sperimentazione e prevedendo un apposito sistema sanzionatorio in caso di violazione. La l. 413/1993 ha poi riconosciuto il diritto all’obiezione di coscienza in relazione a ogni atto connesso con la sperimentazione animale.

Categorie

Altri risultati per vivisezione

  • vivisezione 
    Dizionario di Medicina (2010)
    Atto operatorio su animali vivi, svegli o in anestesia totale o parziale, privo di finalità terapeutiche ma tendente a promuovere, attraverso il metodo sperimentale, lo sviluppo delle scienze biologiche, o a integrare l’attività didattica o l’addestramento a particolari tecniche chirurgiche o, più raramente, ...
  • VIVISEZIONE
    Enciclopedia Italiana (1937)
    Preso alla lettera il termine "vivisezione" significa operazione cruenta eseguita sopra un essere vivente, ma in questo senso vivisezione dovrebbe chiamarsi anche la chirurgia sugli uomini. In realtà non consistono affatto in una sezione moltissimi esperimenti biologici fatti sugli animali, come p. ...