Questo sito contribuisce all'audience di


CONTRO LA POVERTA' GLOBALE

Martedì 15 maggio alle ore 17.00 a Roma presso la Sala Igea di Palazzo Mattei di Paganica (piazza della Enciclopedia Italiana 4) la Treccani propone una riflessione sulla povertà nel mondo e sui possibili rimedi tramite un video realizzato da un gruppo di ricerca in Diritto Amministrativo presso l’Università La Sapienza di Roma. Il progetto e il relativo video, al quale collaborano anche La Galleria Nazionale e RAI-Teche, è destinato agli studenti nell’ambito di una sperimentazione didattica che si avvale della piattaforma digitale dello stesso Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani.


In tutto il mondo 600 milioni di bambini vivono in povertà estrema (come povertà estrema si intende la condizione di chi vive con l’equivalente di 0,95 euro al giorno). Quasi metà della popolazione mondiale, circa 3 miliardi di persone, vive con meno di 1,5 euro al giorno; il 40 % della popolazione mondiale più povera non raggiunge il 5% delle ricchezze mondiali, mentre il 20% più ricco ne possiede il 75%;le 300 persone più ricche del mondo possiedono la stessa ricchezza dei 3 miliardi dei più poveri; circa un quarto della popolazione, 1,6 miliardi di persone, vivono senza elettricità; almeno 1 miliardo di persone al mondo sono totalmente analfabete, incapaci anche solo di scrivere il proprio nome;  più di 1 miliardo di persone non ha accesso sufficiente all’acqua potabile; 870 milioni di persone al mondo soffrono di denutrizione, non hanno cioè cibo a sufficienza per sfamarsi (e di queste ben 852 milioni vivono nei paesi in via di sviluppo;  circa 800 bambini di età inferiore ai 5 anni muoiono ogni ora (le 4 maggiori cause di morte sono polmonite, diarrea, complicazioni post-nascita e asfissia durante il parto); sempre ogni giorno circa 800 donne (il 99% avviene nei Paesi poveri) muoiono a causa di disturbi legati alla gravidanza e al parto.


La povertà è un problema devastante di proporzioni globali. Per una lotta efficace, occorre comprenderne la realtà. A discutere del tema Contro la povertà globale interverranno Massimo Bray, Maria Pia Ammirati, Cristina Collu e Marco D’Alberti. Il video sarà presentato da Silvia de Nitto, Giulia Passino e Francesco Savo Amodio. Sarà presenta Giuliano Amato.