ascólto

ascólto s. m. [der. di ascoltare]. – L’atto dell’ascoltare, spec. nelle locuz. essere, stare, mettersi in a., stare, mettersi ad ascoltare, per lo più per sentire voci o rumori che giungono di lontano, o una trasmissione radio, o anche origliando; dare (o porgere, prestare) a., ascoltare, prestare attenzione a quanto altri dice: ciò che chiamiamo scrittore è questa strana figura sociale, né «esperto» né «gente», a cui si dà a
Vai al vocabolario

Condividi la tua parola utilizzando l'hashtag
#leparolevalgono

Torna in homepage e condividi un'altra parola