competènte

competènte agg. e s. m. e f. [dal lat. compĕtens -entis, part. pres. di competĕre (v. competere) e agg.]. – 1. a. Che ha capacità o autorità di esercitare un determinato ufficio, di esprimersi su determinate questioni; in partic., riferito all’autorità giudiziaria o amministrativa, che ha competenza (nel sign. specifico del sost.): giudice, tribunale c., organo c.; ricorrere all’autorità competente. b. estens. Che è in grado di parlare o giudicare autorevolmente su argomenti di un’arte, di una disciplina: essere c
Vai al vocabolario

Condividi la tua parola utilizzando l'hashtag
#leparolevalgono

Torna in homepage e condividi un'altra parola