privacy

privacy 〈prìvësi o, spec. nella pron. angloamer., pràivësi〉 s. ingl. [der. di priva(te) «privato»], usato in ital. al femm. – La vita personale, privata, dell’individuo o della famiglia, in quanto costituisce un diritto e va perciò rispettata e tutelata: difendere la propria p.; violare la p. di un attore, di un uomo politico. Il termine si usa soprattutto con riferimento a persone note e che hanno una vita pubblica, ma si adopera anche (in tono serio o scherz.) in modo più generico: io ci tengo alla mia privacy.
Vai al vocabolario

Condividi la tua parola utilizzando l'hashtag
#leparolevalgono

Torna in homepage e condividi un'altra parola