Icona_Motore-di-ricercaMotori di Ricerca Banche dati
  Biblioteche Meteo
 

Volevo sapere se si può dire : “Vorrei sapere se sia possibile chiederle alcune...” o se è meglio dire : “Vorrei sapere se è possibile chiederle alcune informazioni”.

Non si tratta di seguire una regola discriminatoria. Nelle interrogative indirette introdotte dalla congiunzione se, è ammesso sia l’uso dell’indicativo, sia l’uso del congiuntivo. Variano le sfumature di significato. L’indicativo presenta una possibilità (è possibile) come più certa, probabile od opportuna; il congiuntivo (sia possibile) come meno certa, meno realizzabile, forse meno lecita o adeguata: «[…] per le interrogative indirette la preferenza dell’indicativo o del congiuntivo è data dalla intenzione che vuole esprimere chi parla o scrive, e perciò si risolve in una sfumatura stilistica» (S. Battaglia-V. Pernicone, Grammatica italiana, Loescher editore, Torino 1951).

UN LIBRO

Silenzi d’autore

Bice Mortara Garavelli

Dalla letteratura alla storia al rapporto con l’eterno (nella duplice prospettiva del silenzio di Dio e del silenzio degli uomini nei fatti di Dio); dal dicibile letterario all’indicibile storico all’inesprimibile metastorico: una parabola ampia e articolata destinata a sollevare molti spunti di riflessione.

TAG