Questo sito contribuisce all'audience di

Atlante

Geopolitica
/immagini/atlante_2017/nuovovisore_Crisi_del_Qatar_Le_implicazioni_per_il_futuro_assetto_del_Golfo.jpg

Crisi del Qatar. Le implicazioni per il futuro assetto del Golfo

A più di un mese dal suo inizio non accenna a concludersi il braccio di ferro che vede contrapposti da un lato il Qatar e dall’altro una coalizione di Paesi arabi guidati da Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti che accusa Doha di sostenere segretamente sia il terrorismo internazionale, sia l’Iran. Al di là del possibile esito di questa crisi geopolitica, il Qatar Ban rappresenta un punto di rottura che segna l’inizio di grossi mutamenti negli assetti della regione del Golfo e dell’intero Medio Oriente. In una prospettiva regionale, questa crisi costituisce il primo grande atto di “maturità” sulla scena internazionale per gli Emirati Arabi Uniti. Proprio in questi giorni si fanno sempre più forti i sospetti che l’attacco hacker che ha dato il via ai presunti “leak” da parte dell’Agenzia di stampa del Qatar sia stato architettato dagli Emirati. Sebbene il governo emiratino abbia subito smentito le accuse, forti sono i sospetti che gli Emirati siano stati la mente del ban contro il Qatar...

link
speciali