Questo sito contribuisce all'audience di

Atlante

Alessandro Casellato

Ricercatore in Storia contemporanea a Ca’ Foscari. Si occupa di storia sociale e politica otto e novecentesca, di storia orale e scrittura autobiografica. Fa parte della redazione di “Italia contemporanea” e di “Venetica”. Ha curato lettere e scritti di Piero e Franco Calamandrei (Zona di guerra, Laterza 2006; Una famiglia in guerra, Laterza 2008), studiato “contromondi”, biografie e memorie dei comunisti italiani (Una “piccola Russia”, Cierre 1998; Giuseppe Gaddi. Storia di un rivoluzionario disciplinato, Cierre 2004), condotto ricerche sulle culture del lavoro e sindacali (Veneto agro. Operai e sindacato alla prova del leghismo, Ires Veneto 2010) e scritto alcune pagine sul ruolo dei sentimenti nella storia (Scena pubblica e controcanto privato. La corrispondenza tra Filippo Turati e Anna Kuliscioff, 2008; Nievo e gli amori garibaldini, 2012; Sentimenti, scritture di sé e differenze di genere, 2013).

Pubblicazioni