Atlante

Giovanni Solimine

Esperto di biblioteconomia e studioso di problemi del libro, dell’editoria, della lettura e delle biblioteche, è professore ordinario di Biblioteconomia e di Culture del libro, dell’editoria e della lettura, presso l’Università di Roma Sapienza, dove dirige il Dipartimento di scienze documentarie, linguistico-filologiche e librarie e geografiche, e dove ha diretto dal 2011 al 2014 la Scuola di specializzazione in beni archivistici e librari. Prima ha insegnato anche presso le università della Tuscia, della Calabria, di Udine e di Urbino. In precedenza è stato bibliotecario presso il Ministero per i Beni culturali e ambientali. Ha presieduto il Gruppo di coordinamento del Piano nazionale per la promozione della lettura e dal 2012 al 2017 ha presieduto il Forum del libro, di cui ora è presidente onorario. Collabora assiduamente alle principali riviste di biblioteconomia, dal 2015 dirige Biblioteche oggi Trends. Rivista di studi e ricerche, ha scritto numerosi saggi. Dal febbraio del 2017 è presidente della Fondazione “Maria e Goffredo Bellonci”. Tra le sue pubblicazioni più recenti: La biblioteca: scenari, culture, pratiche di servizio (2004); Biblioteconomia: principi e questioni (2007); L'Italia che legge (2010); Senza sapere: il costo dell'ignoranza in Italia (2014); Biblioteche e biblioteconomia: principi e questioni (2015); La cultura orizzontale (con G. Zanchini, 2020).

Pubblicazioni
0