Questo sito contribuisce all'audience di

Atlante

Francesco Ursini

Dottore di ricerca in Filologia Greca e Latina, si è occupato di poesia augustea, in particolare ovidiana («Fasti» e «Tristia»), e pseudoepigrafa («Consolatio ad Liviam»), nonché della fortuna del classico nella letteratura italiana moderna e contemporanea (soprattutto Carducci); è autore del volume «Ovidio, Fasti 3. Commento filologico e critico-interpretativo ai vv. 1-516» (2008) e curatore della seconda edizione rivista di «Poesia anonima latina» di A. Fraschetti (2016). Collabora da oltre dieci anni con l’Istituto della Enciclopedia Italiana, per il quale ha curato, tra le altre cose, il commento alle poesie di Carducci nelle «Opere» curate da E. Giammattei (2011) e ai testi di Pascoli, De Amicis, Salgari e del «Corriere dei Piccoli» in «Libri d’Italia (1861-2011)» a cura di C. Ossola (2011), entrambi nei Classici Ricciardi; e il volume «Il Milione di Marco Polo nell’edizione di Giovanni Battista Ramusio», illustrato da M. Paladino (2012).

Pubblicazioni
/magazine/atlante/cultura/La_lezione_di_Segre.html

La lezione di Segre

Atlante

Con Cesare Segre scompare uno degli ultimi grandi maestri dell’università e della cultura italiana, la cui produzione scientifica e saggistica si segnala da una parte – in un’epoca segnata da una crescente e sempre più angusta specializzazione – per la vastità degli ...

/magazine/atlante/cultura/La_verita_e_i_maestri.html

La verità e i maestri

Atlante

Talora la storia dei proverbi, dei modi di dire, delle sentenze anonime o d’autore getta spiragli di luce sull’evoluzione delle mentalità, delle culture, delle forme della spiritualità in modi inattesi, che può valere la pena di esplorare. È il caso ad esempio delle due celebri massime...

/magazine/atlante/cultura/ecco_il_vero_Sandokan.html

Ecco il vero Sandokan

Atlante

Il centesimo anniversario della morte di Emilio Salgari , celebrato l’anno scorso, ha rappresentato l’occasione per una vivace ripresa dell’interesse nei confronti dell’autore del Corsaro Nero , testimoniata da numerose riedizioni delle opere maggiori, dalla comparsa di ...