Atlante

Franco Venturini

Nasce nel 1946 a Venezia e frequenta le scuole francesi fino al Baccalauréat ottenuto nel 1965 con specializzazione in Filosofia. Successivamente si laurea in Scienze politiche presso l’Università La Sapienza di Roma con una tesi in politica economica pubblicata dal ministero delle Finanze. La sua attività giornalistica comincia negli anni ’70 al “Tempo” diretto da Gianni Letta dove diventa capo del servizio esteri e inviato speciale. Nel 1986 viene chiamato al Corriere della Sera e dopo pochi mesi assume la carica di corrispondente da Mosca in coincidenza con l’esplosione della perestrojka gorbacioviana. Rientrato in Italia, dal 1988 Venturini diventa editorialista di politica internazionale del Corriere, mansione che svolge tuttora. Franco Venturini è stato insignito della Legion d’Onore della Repubblica Francese ed è Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana, collabora con la BBC e con France Culture, e ha vinto il Premio Hemingway e il Premio Barzini.

Pubblicazioni
0