Questo sito contribuisce all'audience di

Atlante

Simone Zoppellaro

Nato a Ferrara nel 1979. Giornalista freelance e ricercatore, si laurea in lingue e letterature straniere a Bologna con una tesi su Ralph Waldo Emerson e la poesia persiana medievale. Dopo gli studi, trascorre sei anni lavorando fra l’Iran e l’Armenia. Lavora come corrispondente per l’Osservatorio Balcani e Caucaso. I suoi articoli sono apparsi su alcuni fra i maggiori quotidiani nazionali, come il Manifesto e la Stampa. Autore del libro “Armenia, nazione vivente”, in uscita nel 2016 per Guerini e Associati. Collabora con l’Istituto Italiano di Cultura a Stoccarda e con l’Università di Bologna.

Pubblicazioni