27 ottobre 2015

Un comico da Oscar

Chris Rock, attore afroamericano e stand-up comedian rinomato per il suo stile caustico, è il presentatore ufficiale della serata di premiazione dell’80esima edizione degli Academy Awards. Per Rock si tratta di un gradito ritorno: il comico ha già avuto modo di condurre la notte degli Oscar nel 2005, durante la quale venne osannato da critica e pubblico ma si lasciò andare a un paio di esternazioni non particolarmente gradite dai rappresentanti dell’industria cinematografica.

L’annuncio arriva direttamente dai produttori esecutivi degli Academy Awards, David Hill e Reginald Hudlin: «Chris Rock è davvero l’MVP (Most Valuable Player) dell’industria dell’intrattenimento: comico, attore, scrittore, regista, autore di documentari – durante la sua carriera si è occupato di tutto. Per questo sarà un presentatore di Oscar fenomenale!». La scelta servirà a risollevare il destino di una manifestazione che nell’ultimo decennio sembra soffrire di una crescente emorragia di ascolti: a farne le spese lo scorso anno fu l’acclamatissimo Neil Patrick Harris, che nonostante le grandi aspettative legate al suo talento funambolico ottenne il 16% in meno di share rispetto all’edizione precedente. Nel 2014, infatti, fu proprio la conduttrice Ellen DeGeneres a segnare il record di ascolti dell’ultimo decennio, 43,7 milioni di telespettatori: un risultato addirittura maggiore di quello ottenuto durante l’edizione del 2005 dallo stesso Rock, le cui battute al vetriolo riunirono davanti al televisore 42,1 milioni di telespettatori, suscitando qualche critica, nonché la reazione sdegnata dell’attore Sean Penn, soltanto una delle vittime dei numerosi strali lanciati direttamente dal palco dell’Academy. «Condividiamo l’entusiasmo di David e Reggie nel dare il benvenuto a Chris, la cui vena comica ha certamente caratterizzato un’intera generazione», ha commentato Cheryl Boone, presidentessa della Academy of Motion Picture Arts and Sciences  (AMPAS), la quale ha garantito che al comico saranno concessi i più ampi margini di libertà autoriale: «Siamo certi che anche quest’anno porterà sul palco il suo incredibile repertorio di talenti ».

 


0