z Approfondimenti | Treccani, il portale del sapere
Questo sito contribuisce all'audience di
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/2_Forastiero_Extraordinary_Chambers.html
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/2_Forastiero_Extraordinary_Chambers.html
Diritto internazionale e comparato

Extraordinary Chambers in Cambogia e repressione dei crimini internazionali

 

di Rosita Forastiero Le Camere straordinarie in seno ai Tribunali cambogiani per la repressione dei crimini contro l’umanità commessi durante il regime degli Khmer rossi ( Extraordinary Chambers in the Courts of Cambodia - ECCC ) hanno adottato due decisioni nella seconda metà del 2010, che rivestono notevole interesse per il diritto penale internazionale. Le Camere straordinarie ...
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/2_Mariani_legge_spaziale.html
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/2_Mariani_legge_spaziale.html
Diritto internazionale e comparato

L¿Italia e le attività spaziali: considerazioni sull¿opportunità di una legge spaziale italiana

 

di  Valentina Mariani* A partire dal lancio del primo satellite artificiale effettuato nel 1957 dall’URSS, lo Sputnik I, la corsa allo spazio non ha conosciuto battute di arresto. Le attività spaziali si sono evolute in maniera rapidissima, inizialmente come dimostrazione di forza e di potenza militare, soprattutto durante il periodo della Guerra Fredda, poi come attività ...
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/2_Pavone_pirati.html
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/2_Pavone_pirati.html
Diritto internazionale e comparato

Quale giurisdizione per i pirati catturati nel golfo di Aden?

 

di  Ilja Richard Pavone Il livello di recrudescenza raggiunto negli ultimi anni dal fenomeno della pirateria nel Corno d’Africa, al largo delle coste e nel mare territoriale della Somalia, impone una riflessione sull’adeguatezza del diritto internazionale e dell’azione degli Stati a prevenire e reprimere gli atti di pirateria. Le autorità statali somale (Somali...
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/2_Pisa_internet.html
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/2_Pisa_internet.html
Diritto internazionale e comparato

L¿accesso ad Internet: un nuovo diritto fondamentale?

 

di  Roberta Pisa * Tra gli strumenti che hanno contribuito all’evoluzione della nostra società, Internet è stato uno dei principali: ha rivoluzionato le modalità di comunicazione e ha influenzato l’economia, la politica ed il diritto. E’ considerato come un open network , sempre aggiornato, privo di mediazioni e di ostacoli spaziali o temporali, e, soprattutto, non ...
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/3_Forastiero_trattato_lisbo.html
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/3_Forastiero_trattato_lisbo.html
Diritto internazionale e comparato

Dalla sentenza del Bundesverfassungsgericht alla ratifica del Trattato di Lisbona

 

 di  Rosita Forastiero*    L´ iter di ratifica da parte della Repubblica federale di Germania del Trattato di Lisbona, firmato il 13 dicembre 2007, si è concluso il 25 settembre 2009 con la firma del Presidente tedesco Horst Köler e con il successivo deposito dello strumento di ratifica presso l´Unità per il Contenzioso Diplomatico e dei Trattati della ...
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/nazioni_unite_cera.html
/magazine/diritto/approfondimenti/diritto_internazionale_e_comparato/nazioni_unite_cera.html
Diritto internazionale e comparato

La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità

 

di Rachele Cera Con Legge n. 18 del 3 marzo 2009 l’Italia ha ratificato e reso esecutivi la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità ed il relativo Protocollo opzionale, a conclusione di un lungo iter legislativo avviato a seguito della firma dei due strumenti giuridici internazionali il 30 marzo 2007, poi bloccato dalla crisi di governo agli inizi del ...