30 gennaio 2019

Errata corrige - L’articolo eliso

di Luigi Spagnolo*

Questa rubrica si propone come osservatorio permanente sulle violazioni vere e proprie della norma grammaticale che stanno prendendo piede (o che non sono ancora opportunamente censurate) nello scritto sorvegliato (articoli giornalistici, saggi, narrativa, testi legislativi o burocratici, ecc.).

Diversamente dalle forme agrammaticali, facili da individuare (quelle che infrangono le regole del sistema linguistico: ad es. *con egli, ipercorrettismo dei semicolti che estendono indebitamente il pronome soggetto di terza persona ritenendolo più letterario), sono invece più insidiosi e più frequenti gli usi scorretti. Il confine tra errore e variante linguistica è dato dalla censura della comunità dei parlanti. Tutte le lingue sono soggette al cambiamento, ma compito dei grammatici e del sistema scolastico (soprattutto da quando esiste l’istruzione di massa) è ridurre al minimo quelle variazioni che da un lato non arricchiscono la lingua e dall’altro tendono a fare aumentare i dubbi di pari passo con gli allotropi, ovvero le espressioni ugualmente accettabili.

Mentre molti si concentrano sui dubbi che riguardano usi sintattici comuni (ad es., le dislocazioni del tipo Il caffè lo prendo senza zucchero) o varianti ben consolidate nel tempo (ad es., cui/a cui), secondo una falsa coscienza linguistica che fa sentire gli italofoni non padroni del proprio idioma, si presta scarso interesse ad alcune infrazioni, più o meno gravi, che un buon sentimento della lingua dovrebbe cogliere immediatamente. In altre parole, se diamo troppo peso alle pagliuzze, rischiamo di non accorgerci delle travi. L’uso resta l’arbitro della lingua, ma cerchiamo (per quanto possibile) di limitare gli abusi.

 

L’articolo eliso

 

L’elisione dell’articolo determinativo femminile plurale, oggi ritenuta dai grammatici un tratto desueto o dialettale, fu scartata già nel corso del primo Novecento perché avvertita troppo letteraria o troppo plebea (cfr. Luca Serianni, Italiano, con la collaborazione di Alberto Castelvecchi, Glossario di Giuseppe Patota, Milano, Garzanti, 1997, cap. IV, § 4): basti confrontare, sul sito Biblioteca Italiana, le coppie «le ultime» (tredici occorrenze, tutte in prosa) e «l’ultime» (nove occorrenze, solo in poesia [Pascoli e Gozzano]), «le anime» (quattordici casi in prosa, due in poesia [Pascoli]) e «l’anime» (sei volte, sempre in poesia [Pascoli]). A differenza di gl’, anch’esso ormai raro, l(e) implica una differente pronuncia, che non si riscontra nel parlato, al di fuori, ovviamente, del dialetto o di un italiano fortemente locale. Nella capitale si sentirà dire, mescolando italiano e idioma romanesco, «Francesca ha preso ’n aperitivo co l’amiche», ma la versione italiana, in un contesto di comunicazione asimmetrica (come fra studente e docente), sarà «Francesca ha preso un aperitivo con le amiche» (al limite, non si avvertirà la nasale della preposizione).

Tuttavia nella scrittura sorvegliata il fenomeno è ancora vitale (ancor più che nell’italiano parlato), come dimostrano alcuni esempi recenti, tratti dagli articoli giornalistici del 2018:

 

«Vista la previsione di temperature più rigide nei prossimi giorni, infatti, a partire da lunedì 26 febbraio Aspem ha attuato un allertamento del presidio di reperibilità della propria struttura per garantire risposte adeguate ad un eventuale incremento di richieste di intervento sulle reti e sugli impianti di distribuzione dell’acque e del gas gestiti per il periodo indicato»

(https://www.varesenews.it/2018/02/arriva-freddo-consigli-aspem-gas-acqua/693984/ [23/2]);

 

«I voti che determinano l’elezioni sono quindi quelli andati alla lista, il cui computo è su base nazionale per la Camera e regionale per il Senato»

(https://www.ilsussidiario.net/news/politica/2018/3/4/senato-proporzionale-elezioni-2018-risultati-exit-poll-proiezioni-seggi-ultime-notizie-su-eletti/809111/);

 

«Il paradosso del business dell’acque minerali? Un grande affare, ma non per lo Stato»

(https://www.corriere.it/economia/18_aprile_27/acque-minerali-un-euro-concessione-191-euro-ricavi);

 

«La maggior parte degli studi condotti fino a oggi si basano sulle testimonianze e l’evidenze successive al morso»

(https://www.greenstyle.it/cani-youtube-studia-perche-morso-247808.html [11/5]);

 

«A Messina parte il conto alla rovescia per l’elezioni amministrative 2018»

(http://www.strettoweb.com/2018/06/elezioni-messina-come-si-vota-candidati/713430/ [8/6]);

 

«C’è stata l’analisi sul sangue della statuina e anche una inchiesta della magistratura: al momento la Curia non ha reso noti i risultati e vengono monitorate le apparizioni. Per ora non ci sono i pareri ufficiali, ma rispetto ad ogni 3 del mese dove avviene l’apparizione viene il tutto accompagnato da alcuni sacerdoti con la recita del Sacro Rosario e le confessioni nei luoghi dell’apparizioni »

(https://www.ilsussidiario.net/news/cronaca/2018/7/5/veggente-trevignano-madonna-mi-ha-predetto-terremoto-di-amatrice-video-preghiamo-per-salvare-il-mondo/829016/);

 

«Si tratta di un procedimento semplice ma da realizzare con estrema cura e calma, in quanto l’unghie e la pelle circostante potrebbero danneggiarsi»

(https://www.glamour.it/make-up/unghie/2018/07/24/manicure-russa-dry-trend-le-unghie/);

 

«Di certo comunque le autorità non sono così ottimiste sullo stato di salute dell’acque »

(https://www.cremonaoggi.it/2018/07/31/tuffi-proibiti-nel-po-e-negli-altri-fiumi-cremonesi-divieto-di-balneazione-confermato-dallats/);

 

«Ma c’è anche chi chiede un’ora di lezione di fisarmonica, come l’Up di Bologna, aiuto per la raccolta dell’olive , la Masseria San Martino di Fasano, nel Brindisino, consigli di giardinaggio da un esperto, il Room & Breakfast di Salsomaggiore Terme […]»

(https://www.lastampa.it/2018/10/29/societa/una-notte-a-venezia-in-cambio-di-marmellate-fatte-in-casa-ecco-come-viaggiare-gratis-o-quasi-UTbR3jAmnyQ8izI6VTaNRI/premium.html);

 

«Il pilota forlivese ha preceduto Alex Rins (Suzuki) e Pol Espargarò (Ktm) in un Gp condizionato dalla pioggia (è stato sospeso a 13 giri dal termine e poi ripartito) e dalle tante cadute (tra l’altre , quelle di Marquez, di Vinales e Rossi)»

(http://www.corrieredellosport.it/news/notizia-ultima-ora/2018/11/18-50117377/motogp_dovizioso_vince_gp_di_valencia/?cookieAccept);

 

«Uno dei piaceri più ricercati dagli Italiani è IL BUON PASTO, il cibo sano e succulento che fa onore alla tavola, con quei ”luculliani” conviti che erano la gioia dei Quiriti e che ancora oggi gratificano la gente, l’amicizie e gli incontri di lavoro dopo una stressante giornata d’impegni»

(http://www.corrieredellospettacolo.net/2018/11/26/la-sfiziosa-intraprendenza-culinaria-di-quattro-cuoche-tra-litigi-frustrazioni-e-inganni-nella-frizzante-e-gustosa-commedia-di-g-ricciardi-e-romeo-piparo-belle-ripiene/);

 

«Lo scorso mese di settembre abbiamo presentato un’interrogazione a risposta scritta in cui fra l’altre cose si chiedeva al Sindaco se era sua intenzione rinnovare la concessione al gestore della rete idrica Publiacqua»

(http://valdarnopost.it/news/proroga-a-publiacqua-terranuova-in-comune-contrari-al-rinnovo [29/11/2018]);

 

«E poi c’è chi si lamenta che nessuno legge più i giornali. Quotidiani in primis. I quali, se non andiamo errati, tra l’altre cose, non usan più indicare le loro tirature»

(http://www.romagnagazzette.com/2018/12/17/non-solo-sport-lesempio-di-antonio-megalizzi-leredita-di-mario-draghi-e-altre-pagine-di-sport/).

 

Non mancano casi nella prosa specialistica degli ultimi anni:

 

« l’evidenze sono nozioni o produzioni non riconosciute tali»

(Tommaso Franci, Vattimo o del nichilismo. Provocazione alla filosofia, Roma, Armando, 2011, p. 128);

 

«la gestione dell’aspettative della clientela»

(Gian Luca Gregori-Federica Pascucci-Silvio Cardinali, Internazionalizzazione digitale. Come vendere on line nei mercati esteri, Milano, Franco Angeli, 2016, p. 119)

 

«L’anello catecolico forma un π-stacking con le fenilalanine dell’eliche TM5 e TM6»

(Chimica farmaceutica: farmaci sistemici. Lezioni del prof. Ettore Novellino, a cura di Francesca Aiardo Esposito, Mariapaola Camera, Roberto Colonna e Ilario Sepe, Napoli, Federico II University Press, 2017, p. 38);

 

«A seguito dell’ultime riforme apportate alla disciplina, i compiti e le attività dell'Organismo sono regolati dai commi cinque, sei, sette e otto dell’art. 15»

(Renata Carrieri, Come fare… Crisi da sovraindebitamento. Esempi, schemi e casi pratici, Milano, Wolters Kluwer, 2017, p. 8).

 

Concludiamo con un annuncio commerciale pubblicato su Facebook (sempre nel 2018), una fra le tante occorrenze che si ritrovano sul popolare social network:

La fretta è cattiva consigliera, soprattutto nella scrittura: come dice l’adagio, festina lente

 

*Università per stranieri di Siena

 

Immagine: Spiaggia di Texel

 

Crediti immagine: Di Txllxt TxllxT [CC BY-SA 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)], da Wikimedia Commons

 

 


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0