Lingua Italiana

Piera Molinelli

Piera Molinelli, dottoressa di ricerca in Linguistica (Università di Pavia 1987); attualmente è professoressa ordinaria di Glottologia e Linguistica all'Università di Bergamo. Nell’ambito della linguistica storica, i suoi lavori spaziano dalla morfosintassi alla pragmatica e alla sociolinguistica, tra teoria e applicazioni al latino e all’italiano. Ha coordinato diversi progetti di ricerca, tra cui, come coordinatore nazionale, i progetti PRIN “Rappresentazioni linguistiche dell'identità. Modelli sociolinguistici e linguistica storica” (2013-2015) e “Writing expertise as a dynamic sociolinguistic force: the emergence and development of Italian communities of discourse in Late Antiquity and the Middle Ages and their impact on languages and societies” (2020-2023). Fra le sue pubblicazioni: “Fenomeni della negazione dal latino all'italiano” (1988), “Synchrony and Diachrony: A dynamic interface” (curato con A. Giacalone Ramat e C. Mauri, 2013), “Plurilinguismo e diglossia nella Tarda Antichità e nel Medio Evo” (curato con Federica Guerini, 2013), “Discourse and pragmatic markers from Latin to the Romance languages” (curato con C. Ghezzi, 2014), “Modelli epistemologici, metodologie della ricerca e qualità del dato. Dalla linguistica storica alla sociolinguistica storica” (curato con I Putzu, 2015), “Language and Identity in Multilingual Mediterranean Settings. Challenges for Historical Sociolinguistics” (curato nel 2017), “Positioning the Self and Others. Linguistic Perspectives” (curato con K. Beeching, e C. Ghezzi, 2018).

Pubblicazioni
0