Icona_Motore-di-ricercaMotori di Ricerca Banche dati
  Biblioteche Meteo
 

Usualmente per abbreviazione del termine "dottore" usiamo "dott." e per il sesso femminile "dott.ssa". Mi viene un dubbio. Non sarebbe forse giusto abbreviare il femminile a "dot.sa" come con "professore" al femminile "prof.sa"?

Barbara Ciaglia

Gentile signora Ciaglia, elimini ogni dubbio. Non c'è bisogno di riformulare l'abbreviazione di dottoressa sul modello di una presunta abbreviazione prof.sa di professoressa, proprio in quanto usualmente l'abbreviazione corretta e comunemente usata di professoressa non è prof.sa ma prof.ssa. Per sigle e abbreviazioni consulti il sempre utile e affidabile manuale Il Salvastile di Giuseppe Patota e Valeria Della Valle, edizioni Sperling & Kupfer.

SCELTI NEL WEB

Lingua Italiana

La cultura in rete secondo Treccani

UN LIBRO

Lezioni d'italiano. Riflessioni sulla lingua del nuovo millennio

(a cura di) Sergio Lubello

Sergio Lubello, professore di Storia della lingua italiana e Linguistica italiana nell'Università di Salerno, ha curato un interessante e vario volume che raccoglie e ordina gli interventi di due giornate di studio tenutesi presso l'Università di Salerno nel 2011 (Lezioni d'italiano) e nel 2012 (L'ora di grammatica. Riflessioni su norme e usi dell'italiano)

TAG