DOMANDA

Questa sera ti ho vista da lontano o questa sera ti ho vista in lontananza?

RISPOSTA

Si tratta di due prospettive diverse. La locuzione avverbiale da lontano modifica, specificando l’angolo visuale soggettivo, l’intera frase: da lontano colloca chi ha visto (cioè l’io narrante, che è anche il soggetto grammaticale) in una posizione distante da quella occupata da chi è stato visto.

 

La locuzione avverbiale in lontananza modifica l’atto e l’effetto espresso dal verbo e colloca l’oggetto (chi è stato visto) in una posizione distante da quella occupata dall’io narrante (soggetto grammaticale).

 

UN LIBRO

Parole ostili. Dieci racconti

AA.VV.

Dieci autori di rilievo, dieci storie diverse, dieci ispirazioni, dieci universi letterari perché «se oltre all’uso della lingua ciò che ci distingue dalle altre specie è il possesso del libero arbitrio […], allora usare le parole per evolverci o tornare ad essere dei bruti è il nostro banco di prova quotidiano»

0
0