Questo sito contribuisce all'audience di

DOMANDA

Questa sera ti ho vista da lontano o questa sera ti ho vista in lontananza?

RISPOSTA

Si tratta di due prospettive diverse. La locuzione avverbiale da lontano modifica, specificando l’angolo visuale soggettivo, l’intera frase: da lontano colloca chi ha visto (cioè l’io narrante, che è anche il soggetto grammaticale) in una posizione distante da quella occupata da chi è stato visto.

 

La locuzione avverbiale in lontananza modifica l’atto e l’effetto espresso dal verbo e colloca l’oggetto (chi è stato visto) in una posizione distante da quella occupata dall’io narrante (soggetto grammaticale).

 

UN LIBRO

Il «Thesaurus pauperum» pisano. Edizione critica, commento linguistico e glossario

Giuseppe Zarra

Zarra offre un contributo importante per lo studio e la riscoperta di un settore a lungo trascurato dagli storici della lingua italiana, e relegato piuttosto all’interesse, di certo meritevole ma spesso poco attento agli aspetti filologici, dei soli storici della medicina

0
0