DOMANDA

È scorretto dire “non ci stava bisogno di dirmelo”?

RISPOSTA

Ci presenteremmo a una riunione di condominio in pantofole e bigodini o pantofole e canottiera? Andremmo al matrimonio di un nostro amato parente in bermuda o con gli infradito ai piedi? Se sì, allora usate pure stava anziché era, affari vostri. Se no, usate era e basta.

 

Beninteso: se da italiani centro-meridionali, in situazioni informali, tra amici o in famiglia, chiacchierando buttate qua e là il vostro stare invece di essere, poco male: l’importante poi è che in situazioni e contesti diversi facciate ricorso all’italiano standard: insomma, che usiate essere.

UN LIBRO

Sbagliando s’inventa. Le parole della vita

Loricangi

Loricangi, pseudonimo di Loredana Cangini, talentuosa illustratrice e autrice di libri per l’infanzia, propone per l’elegante casa editrice Artebambini di Bazzano Sbagliando s’inventa. Le parole della vita. Si tratta del secondo capitolo di un filone creativo, inaugurato dalla stessa autrice nel 2015 con la matematica

0
0