21 gennaio 2010

Dovendo intestare un elenco, vorrei sapere come si può definire il complesso dei nomi che definiscono parte della toponomastica quali via, piazza, corso, largo, calle, lungomare, ecc.

Esiste una branca specifica della toponomastica, l’odonomastica (detta anche odonimia e toponomastica urbana), che designa da una parte il complesso dei nomi delle strade (vie, piazze, piazzali, viali, corsi, larghi, calli, porteghi e sotoporteghi, rue, clivi, salite, lungofiumi, lungomari, ecc.), di una città di una zona o di un quartiere; dall’altra il ramo della linguistica che ha per oggetto lo studio di tali nomi.

Odonomastica è termine attestato nell’italiano scritto a partire dal 1950. Si compone di od-, che proviene dal greco hodós ‘strada’, e onomastica, sul modello di toponomastica.
 

© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0