04 novembre 2019

Salve, volevo chiedervi se la frase "Una risposta non è stata avuta" è corretta o se presenta errori.

Diciamo che è una risposta senza errori di grammatica ma costruita in modo tale che suona strana. Va detto che sarebbe molto utile capire in quale testo si colloca a frase, perché, a seconda del tipo di parole e frasi che ci sono intorno, il modo di trattare la frase che ci interessa può cambiare anche di molto.

 

La costruzione passiva del verbo è, per esempio, molto “politica”, nel senso che, nascondendosi il soggetto vero dell’azione, sembra che non ci siano responsabili. Da chi non è stata “avuta” la risposta? In genere, poi, in una frase come avere una risposta si usa quasi sempre la forma attiva del verbo: per es., non hanno avuto una risposta, mentre una risposta non è stata avuta (da loro) suona artificioso, come quando traduciamo meccanicamente da una lingua all’altra, parola per parola e senza pensare se nella lingua d’arrivo quel concetto si possa davvero esprimere con le stesse identiche parole tradotte una per una o se si devano usare altre formulazioni. Possiamo dire che, sia nella forma attiva sia in quella passiva, sta molto meglio ricevere al posto di avere: una risposta non è stata ricevuta.

 

Perdipiù, l’ordine delle parole fila meglio se collochiamo prima il verbo del soggetto: non è stata ricevuta una risposta. E, sempre lavorando un po’ astrattamente, poiché non sappiamo di quale testo più complesso questa frase fa parte, possiamo aggiungere che, essendo l’italiano una lingua della doppia negazione in cui due negazioni non si eliminano ma si rafforzano, ecco che suona molto ma molto meglio non è stata ricevuta nessuna risposta, oppure non è stata ricevuta nemmeno una risposta.


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0