29 luglio 2020

Si sente spesso dire "ogni volta che" invece di "ogni volta in cui"; è un errore? O è forse perchè è più adatto alla lingua parlata?

Ogni volta che e tutte le volte che sono locuzioni congiuntive temporali. Nei romanzi vincitori del Premio Strega, dal 1947 al 2006, secondo quanto si ricava dalla consultazione del Primo tesoro della lingua letteraria italiana del Novecento a ura di Tullio De Mauro (Fondazione Maria e Goffredo Bellonci onlus – UTET, 2007), la locuzione congiuntiva ogni volta che è stata usata 325 volte e almeno una volta da tutti gli autori e le autrici, da Ennio Flaiano fino a Sandro Veronesi, passando per Italo Calvino e Natalia Ginzburg, Cesare Pavese e Lalla Romano, Umberto Eco e Melania Gaia Mazzucco e tanti altri. Insomma, c’è da dormire sonni tranquilli.


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0