17 aprile 2015

A mio parere “ovverossia” è sbagliato. Tra le altre cose anche voi lo indicate come un errore in vocabolario.

La grafia ovverossia, con errata reinterpretazione etimologica (ovvero + ossia), è da considerarsi scorretta, anche se non è infrequente trovarne occorrenze nella prosa meno sorvegliata. La grafia corretta è ovverosia, conformemente all'etimologia (ovvero + la terza persona singolare del congiuntivo presente di essere, sia).

 


© Istituto della Enciclopedia Italiana - Riproduzione riservata

0